Calciomercato Juventus, sprint per il gioiello della Serie A: si può chiudere

0

Calciomercato Juventus, occhi sul gioiello della Serie A: trattativa pronta. Paratici vorrebbe puntare su di lui per ricostruire il reparto offensivo

Calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus, occhi sul gioiello della Serie A: trattativa pronta (foto: Getty)

Il momento della Juventus non è sicuramente dei più positivi, tra punti persi in campionato e incertezza sul futuro della guida tecnica. Pirlo continua a non convincere la dirigenza e anche un piazzamento tra le prime quattro potrebbe non bastare. Paratici e Nedved lo hanno confermato mediaticamente, ma servirà un finale dignitoso e magari la vittoria della Coppa Italia contro l’Atalanta per evitare l’esonero. Al di là del progetto SuperLega, la prossima Champions rimane fondamentale per le casse bianconere, che non possono permettersi di non partecipare alla principale competizione europea. Nonostante il bilancio in rosso, infatti, Agnelli vuole proseguire nell’opera di rifondazione e ringiovanimento della rosa, spendendo anche cifre importanti. Il must sarà abbassare il monte ingaggi, per snellire i conti e per farlo servirà rinunciare a qualche pezzo da 90 come Cristiano Ronaldo o Dybala. Proprio l’addio di qualche top player nel reparto offensivo richiederà poi l’acquisto di un sostituto all’altezza e tutte le strade portano a Vlahovic.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, clamoroso annuncio: “Torna Conte”

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio a Dybala: c’è già il sostituto

Calciomercato Juventus, occhi sul gioiello della Serie A: Paratici punta Vlahovic

Vlahovic
Calciomercato Juventus, occhi sul gioiello della Serie A: Paratici punta Vlahovic (Foto: Getty)

Come riportato anche da calciomercato.com, la Juventus avrebbe individuato il centravanti del futuro. Morata va affiancato con una punta all’altezza e nelle idee di Paratici e Nedved questo numero 9 potrebbe essere Dusan Vlahovic. Il 21enne serbo è andato in gol proprio nell’ultimo turno di campionato contro la “Vecchia Signora”, con un cucchiaio dal dischetto di grande personalità. I numeri sono tutti dalla sua: 17 gol nella prima stagione da titolare in Serie A e un ingaggio ancora molto contenuto (poco più di un milione di euro). Proprio l’accordo con la Fiorentina doveva essere prolungato fino al 2025 ma non si riesce a far quadrare i conti. Il ragazzo chiede almeno 3 milioni, mentre Commisso ne ha proposti massimo 2, più bonus. Un gap probabilmente insanabile che permetterà alle pretendenti di inserirsi nella corsa. Roma e Milan lo tengono sott’occhio ormai da tempo e stanno intavolando trattative con i suoi agenti. Ma tra i due litiganti alla fine potrebbe spuntare la Juventus, inserendo magari qualche contropartita gradita ai viola. L’affare può decollare nelle prossime settimane.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui