Vinili rari, alcuni valgono centinaia di migliaia di euro: controllate subito!

0

Avete anche voi dei vinili rari a casa? State attenti, ce ne sono alcuni capaci di valere centinaia di migliaia di euro

vinili rari
Vinili rari, ce ne sono alcuni che valgono una fortuna (Pixabay)

Il mondo del collezionismo non smette di stupire. Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato soprattutto di monete e francobolli rari, senza però dimenticare gli iPhone con difetti di fabbrica o i giochi della PlayStation 2 più difficili da trovare. All’interno di questo immenso mercato, ci sono da tempo anche i vinili rari.

Oggetti diventati vintage e dal valore anche inestimabile, negli ultimi anni stanno facendo scatenare aste a suon di migliaia di euro. Appassionati da tutto il mondo disposti a spendere cifre da capogiro pur di portarsi a casa pezzi da collezione per arricchire il proprio archivio. Andiamo a vedere quali sono i vinili più introvabili e che valgono di più: potreste avere tra le mani un tesoro!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Monete rare, questa da un centesimo vale un’incredibile cifra a tre zeri

Vinili rari, quali sono i più rari e costosi

vinili rari
Ecco una classifica con i più costosi in assoluto (pixabay)

Ci sono tantissimi vinili rari che ad oggi valgono cifre da capogiro, e fare una classifica è quasi impossibile. Da tenere conto come fattori determinanti ci sono ovviamente la data di uscita, l’importanza che hanno avuto nel mondo della musica e la loro condizione effettiva. Al primo posto, comunque, non poteva che esserci “White Album” dei Beatles. Su Ebay si possono trovare alcune copie in vendita a 730mila sterline.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Videogiochi PS2, alcuni valgono centinaia di euro: la lista completa

Tanti altri dischi fuori commercio sono recuperabili anche per il mercato italiano. C’è per esempio “Frutti per Kagua” dei Capitol 6 valutato 5mila euro, oppure Analogy con S/T alla stessa cifra. Arrivando ai giorni nostri, alcuni vinili rari dei Litfiba e di Vasco Rossi si trovano a prezzi astronomici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui