Cesara Buonamici, disavventura per la giornalista ed il marito: che paura!

0

Spiacevole disavventura per la giornalista Mediaset Cesara Buonamici ed il marito, avvenuta soltanto ieri sera

Cesara Buonamici
(@Instagram)

Cesara Buonamici e suo marito sono stati appena vittime di una rapina. I fatti sono avvenuti ieri sera, sabato 24 aprile, ad ora di cena, intorno alle 20:00. La coppia, infatti, si trovava a Firenze nella zona di Pozzolatico in auto quando è stata bruscamente fermata da un paio di persone col volto coperto.

LEGGI ANCHE > > > Denise Pipitone, la madre non ha dubbi: arriva l’annuncio

I due malviventi, non armati, hanno intimidito la giornalista ed il marito di consegnargli le cose di valore: sono stati sottratti i due orologi che la coppia portava al polso. Al termine della rapina i due sono fuggiti, la coppia è illesa ed ha chiamato immediatamente la polizia che sta indagando su quanto accaduto. Forte spavento per Cesara Buonamici ed il marito ma che, fortunatamente, non hanno riportato alcun danno fisico.

Cesara Buonamici ed il marito rapinati: le dinamiche ed i precedenti

Stando alle prime ricostruzioni, la giornalista del TG5 e suo marito medico Joshua Kalman, si trovavano ad un incrocio, a bordo della loro auto, nel comune di Impruneta. Fermi ad un semaforo, la coppia è stata avvicinata da due malviventi in scooter che hanno velocemente estorto i due Rolex che portavano al polso e poi fuggiti a bordo dello stesso. Le autorità fiorentine si sono immediatamente mobilitate ed hanno scorto una certa somiglianza con quanto accaduto il giorno prima.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Aggressione Brumotti, altro attacco: Fabrizio Moro si sfoga

Venerdì 23 aprile, ai Carabinieri di Firenze è arrivata una denuncia molto simile da parte di una donna. In via Scialoja, in zona piazza Beccaria – praticamente in pieno centro – una donna è stata rapinata e da due malviventi a bordo di una moto ed a volto coperto del suo Rolex Daytona.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui