Amici 20, Ibla racconta: “Vi svelo il vincitore. Con Rudy…” – VIDEO

0

Ad iNews24, Ibla ha raccontato della sua esperienza ad Amici 20 arrivata al capolinea e dei sogni da portare a termine non appena il mondo dello spettacolo potrà tirare una boccata d’aria

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valeria Cardillo (@valeriacardillo_giornalista)

Ibla, nome d’arte di Claudia Iacono, è stata una delle cantanti del serale di Amici di Maria De Filippi. La passione per la musica innata, definita come “porto sicuro dove rifugiarsi”, ha concesso la partecipazione a molti concorsi – come il CET di Mogol vinto nel 2015 – e di arrivare al serale di Amici 20.

LEGGI ANCHE > > > Amici, ex concorrente del GF Vip nuova insegnante? Arriva l’annuncio

“Amici è un mondo a parte, come se avessi vissuto su Marte per 3 mesi ed adesso fossi tornata sulla Terra”, così Ibla ha detto di sentirsi ai microfoni di iNews24 al termine della sua esperienza nel talent show.

Amici 20, Ibla si racconta: il suo percorso

Amici 20, Ibla
Claudia Iacono, in arte Ibla

Allora Ibla, analizziamo il tuo percorso ad Amici…

“Ciò che mi è rimasto è sicuramente la consapevolezza di me, di ciò che posso dare e del fatto che non ho limiti che, prima di entrare, mi ponevo. Ho imparato la prontezza nelle cose, devi essere sempre pronto ad affrontare qualsiasi cosa ed io oggi lo sono”.

Chi ti ha dato di più? 

“Un po’ tutti ti danno qualcosa. Sicuramente Arisa mi ha dato di più perché apprezzava molto la mia arte, sia il lato ironico, che quello triste, allegro o messaggero. Vederti apprezzata ti aiuta ad esprimerti”.

NON PERDERTI > > > Amici 20, reazione inaspettata e lacrime davanti a tutti – VIDEO

Cos’è successo con Rudy? Prima ti ha voluta all’interno del talent show, poi le vostre strade si sono separate…

“Boh. Non so mai rispondere a questa domanda, dovrei entrare nella testa di Rudy. L’unica giustificazione è che ci sono state incomprensioni. Quando due persone non si capiscono, il feeling si perde”.

Come hai subito il fatto di averlo contro? 

“Non mi è dispiaciuto averlo contro, perché fuori chissà a quanta gente piaccio ed a quanta non piaccio. Mi rattrista il fatto che la mia canzone sia stata svalutata. “No te gusta” è la massima espressione di libertà, per me, l’abbandonare tutti i pregiudizi che ci appesantiscono e che possono rischiare di cambiarci. È il mio “me ne frego”. Purtroppo questo da Rudy è stato svalutato, lui cantava sempre e solo il ritornello, magari gli piaceva e non è riuscito ad andare oltre. Ad ogni modo, come dice Arisa se piacessimo a tutti ci chiameremmo ‘Nutella’ quindi va bene così”.

Cos’hai provato al momento dell’eliminazione?

“Quella sera avevo il sesto senso. Lì dentro si vive tanto di sensazioni, non sai mai cosa può succederti l’ora successiva. Me l’aspettavo, quando sono andata a finire nelle caselle rosse avevo la testa vuota, non riuscivo a pensare. Mi sentivo un po’ estraniata, quando è uscita la mia bella faccia mi sono detta ‘è finita qui’. Ho vissuto Amici ogni giorno come fosse l’ultimo, quindi quando è arrivato ero pronta”.

La vita dopo Amici

Al ballottaggio tra Enula e Tancredi, la prima si diceva molto spaventata per il post programma, non sapeva cosa l’aspettava fuori. Tancredi invece, essendo consapevole di sé stesso, non era preoccupato a riguardo. Tu ti senti più Enula o Tancredi? 

Capisco entrambi. Capisco Enula perché c’è sempre la paura di non essere capita, accettata nel mondo della musica che è molto complesso. D’altra parte capisco anche Tancredi e sono più affine al suo pensiero. Nella musica c’è sempre posto per la verità e nel momento in cui metti la tua vita, la tua storia, i tuoi sentimenti, sono certa che nella musica c’è un posto per me, Enula e Tancredi“.

NON PERDERTI > > > Amici 20, clamoroso annuncio: “Vi svelo il vincitore”

Che progetti hai adesso?

“A breve uscirà il mio EP con le 3 canzoni che ho portato ad Amici ed altri brani inediti. Dentro c’è tanto pensiero critico, tanto di me e spero piacciano”.

C’è il concerto di un’artista per cui ti strapperesti i capelli?

“Non mi strapperei i capelli perché li amo. Tuttavia, a giugno sarei dovuta andare al concerto di Vasco, ma ovviamente è stato rimandato. Lui è pazzesco, geniale, in continua evoluzione. Dico anche Fiorella Mannoia, Fabrizio Moro, Clementino, J-Ax, ma ce ne sono veramente tanti”.

Se dovessi duettare con uno soltanto? 

“Dico Fabrizio Moro”.

Il rapporto con gli altri ed il vincitore di Amici 20

Quest’anno dalla TV sembra che siate tutti molto affiatati, rispetto all’anno scorso che c’è stato qualche screzio in più. Con chi hai legato di più?

“L’impressione è giusta. È vero che ci sono anime non compatibili, ma abbiamo tutti trovato un nostro equilibrio. Sicuramente i miei fratelli e sorelle, sono state Enula, Tommaso, Raffaele, Esa e Arianna anche se per poco tempo. Anche con gli altri ho legato, ma in maniera diversa, per la convivenza”.

C’è invece qualcuno con cui hai legato meno?

“Sangiovanni. Abbiamo due modi di pensare e di agire completamente diversi, ma molto simili per certi aspetti. Abbiamo trovato un equilibrio di convivenza. Abbiamo due caratteri complicati, una volta che lui attaccava io lo facevo il doppio”.

Chi vincerà Amici 20?

“Giulia”.

Per la categoria canto?

“Sangiovanni”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui