Carlo Conti tra passato e presente: “Questo ciò che rimpiango”

0

Questa sera Carlo Conti riparte su Rai 1 con Top Dieci. Lo show mantiene le sue caratteristiche originali.

Carlo Conti
Carlo Conti (Instagram)

Carlo Conti torna in prima serata alla condizione di Top Dieci, il varietà-gioco che lo scorso anno rappresentò la ripartenza per Rai 1 dopo il lockdown. Lo show non ha subito modifiche e mantiene le sue caratteristiche originali.

Al centro ci sono due squadre, da una parte Christian De Sica, Nancy Brilli e Massimo Boldi mentre dall’altra Loretta Goggi, Paola Minaccioni e Cesare Bocci. Le due fazioni si sfidano per scoprire le classifiche di ogni genere: hit musicali, moda e costumi degli ultimi 60 anni, gusti e tradizioni, manie e difetti degli italiani.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Striscia la Notizia, nuove critiche al programma satirico: cosa è successo

Carlo Conti tra passato e presente: “Questo ciò che rimpiango”

(Instagram)

Intervistato per l’occasione da Vanity Fair, Carlo Conti ha affermato che rispetto alla scorsa edizione la situazione generale non è cambiata di molto; le regole anti Covid restano all’incirca uguali. “Non abbiamo potuto inserire in studio il pubblico, l’orchestra e molti ospiti, però rispetto alla prima edizione di Top Dieci che è piaciuta perché più intima rispetto a un varietà tout court, abbiamo potuto fare qualche piccola aggiunta”.

Una breve parentesi anche sul suo passato. Ai colleghi di Vanity Fair ha parlato della televisione di metà anni Ottanta, gli anni in cui lui esordiva in Rai con Discoring. “Di allora rimpiango innanzitutto i miei capelli, erano ben diversi da quelli di oggi, l’abbronzatura invece c’era già”.

Riguardo alla TV di allora afferma: “Era più curata, c’era più tempo e più soldi per preparare un programma e c’erano dei maestri che l’hanno inventata come Pippo Baudo, Mike Bongiorno, Corrado ed Enzo Tortora. Oggi manca un po’ di libertà che c’è stata tolta dai social e dal politicamente corretto”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui