Stefania Orlando alza la voce sui social: la sua protesta – FOTO

0

L’ex gieffina Stefania Orlando alza la voce su Twitter: le sue parole sembrano rivolte a Matteo Salvini ospite ieri sera al “Maurizio Costanzo Show”

Stefania Orlando alza la voce con un Tweet
Stefania Orlando (Instagram)

Ospite ieri sera al “Maurizio Costanzo Show”, le parole di Matteo Salvini sull’utero in affitto hanno fatto discutere i telespettatori. Tra questi molto probabilmente la conduttrice televisiva Stefania Orlando. Dopo le dichiarazioni del leader della Lega, l’ex gieffina ha scritto alcune parole su Twitter riferite alle coppie omosessuali e all’utero in affitto, argomento trattato ieri sera nel salotto di Mediaset.

Salvini, intervistato da Maurizio Costanzo ha detto che “l’utero in affitto è un abominio“, scatenando non poche polemiche con gli ospiti presenti in studio. Di lì a poco è apparso anche il post della Orlando: “Chissà perché quando si parla di utero in affitto e madri surrogate si fa riferimento sempre e solo alle coppie omosessuali, non si tiene presente, o forse fa comodo non dire, che la maggior parte delle coppie che ne usufruiscono sono eterosessuali”.

La 54enne romana che ha fatto tanto appassionare i telespettatori con la sua partecipazione all’ultima edizione del GF Vip, nel suo post non ha nominato Matteo Salvini. Sarà forse una coincidenza? Fatto sta è che le sue parole sembrano tanto fare riferimento a quanto trattato ieri sera nel longevo Talk Show di Canale Cinque.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Belen Rodriguez, l’annuncio a colazione: fan spiazzati

Le parole di Matteo Salvini al “Maurizio Costanzo Show”

 Ospite nella prima parte del “Maurizio Costanzo Show”, Matteo Salvini ha parlato delle relazioni Lgbt. Il leader della Lega ha dichiarato che ognuno è libero di fare ciò che vuole della propria vita: “Non mi interessa se sei trans, gay o etero”.

Salvini a queste parole ha poi aggiunto che i bambini hanno bisogno di una mamma e un papà e che l’utero in affitto e i bambini in vendita sono una follia: “Con i bambini e con le donne non si gioca. Vorrei che la donna non fosse in vendita come madre surrogata“.

TI CONSIGLIO QUESTO ARTICOLO>>> Anticipazioni Uomini e Donne, lo svela in diretta: colpo di scena

Il leader del Carroccio si è quindi dichiarato sfavorevole all’utero in affitto sostenendo che in questo modo ci si approfitti solo di donne disperate che hanno bisogno di soldi. Ma Salvini ed il suo partito nell’ultimo periodo stanno già facendo discutere in quanto stiano ostacolando l’approvazione del ddl Zan al Senato.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui