Meteo, perturbazione e nuove piogge: regna l’instabilità in Italia

0

Il meteo sulla penisola appare nuovamente perturbato, con le piogge che la faranno da protagonista. Giornata segnata da freddo e tanta instabilità. 

meteo piogge
Ancora piogge sparse su diverse regioni della penisola (Foto: Getty)

La svolta primaverile ancora deve avvenire sul meteo della nostra penisola, che continua ad essere caratterizzato da alcune piogge che stanno creando non poco scompiglio. Infatti un nuovo vortice freddo ha fatto l’ingresso nel paese, scacciando via quell’accenno di stabilità visto nel weekend. E’ in atto, quindi, la nuova perturbazione atlantica, che porterà precipitazioni, freddo ed un nuovo calo delle temperature. Il clima turbolento, inoltre, dovrebbe durare fino a mercoledì.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino Johnson & Johnson, c’è l’ok dell’Ema: raccomandato per Over 60

Da quando è scattata la primavera, il meteo italiano on è mai riuscito ad imporsi a causa di una inaspettata lontananza dell’anticiclone africano che non accenna a portare giornate calde e soleggiate. Una prima luce in fondo al tunnel la si potrà notare nel weekend, quando l’altra pressione tornerà a crescere, portando finalmente bel tempo sul paese. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo e tutte le previsioni per questo giovedì 22 aprile.

Meteo, piogge travolgono l’Italia: nuova perturbazione in atto

Meteo Piogge
Italia ancora nel pieno del maltempo (via GettyImages)

Una nuova perturbazione ha quindi colpito la penisola, con il meteo che porterà non poche piogge specialemente sulle regioni centrali e meridionali del paese. Qui regnerà l’instabilità, mentre invece c’è un netto miglioramento sulle regioni settentrionali, con solamente qualche variabilità al mattino. Inoltre sulle regioni del Nord avremo quindi una giornata stabile, con cielo sereno un pò ovunque. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola.

Sulle regioni del Nord Italia avremo, come detto, condizioni in netto miglioramento con grande nuvolosità tra Emilia Romagna e Triveneto. Solo al pomeriggio potrebbe arrivare qualche pioggia proprio su queste due zone, che però andranno a dissolversi in serata. Altrove, invece regna la stabilità un pò ovunque ed è pronta a durare durante tutto l’arco della giornata. Le temperature aumenteranno lievemente, con massime che andranno dai 17 ai 20 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Decreto Covid, Patuanelli: “Il coprifuoco rimane alle ore 22”

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo un netto peggioramento delle condizioni meteorologiche, con piogge che andranno a coprire l’intero settore. Infatti avremo precipitazioni a carattere di rovescio, con una tendenza a spostarsi verso le regioni meridionali. Le temperature qui risulteranno stabili o in lieve calo, con massime dai 14 ai 19 gradi.

Infine avremo un marcato maltempo anche sulle regioni del Sud Italia con piogge moderate su gran parte del settore. Una situazione di grande instabilità, che ha colpito nuovamente il settore meridionale, a causa di un distacco inaspettato dell’anticiclone africano. Le temperature risulteranno in generale calo, fatta eccezioni per regioni ioniche e Sicilia, con massime dai 17 ai 23 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui