Estate 2021, Scajola: “Ci saranno le stesse regole dello scorso anno”

0

Tra i temi di discussione, c’è l’estate 2021 e i protocolli di sicurezza da applicare. Ne ha parlato l’assessore ligure Marco Scajola

estate 2021
Estate 2021, ecco le nuove regole per far ripartire la stagione balneare (Getty Images)

Un anno fa di questi tempi, si iniziava a discutere di possibili protocolli di sicurezza volti a garantire la stagione estiva per gli stabilimenti balneari. A 12 mesi di distanza, il discorso torna a prendere piede e si sta cercando di capire come procedere a livello di riaperture e regole da applicare.

Ne ha parlato il coordinatore del tavolo interregionale sul Demanio e assessore ligure Marco Scajola, al termine di una riunione con le regioni per discutere proprio delle regole da applicare per l’avvio della stagione balneare nell’estate 2021. “Quest’estate potremo tornare in spiaggia, utilizzando i medesimi protocolli adottati lo scorso anno” le parole di Scajola riportate dall’Ansa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Draghi: “Non sappiamo quanto durerà questa pandemia”

Estate 2021, Scajola: “Ripartiamo dall’anno scorso”

estate 2021
Ne ha parlato l’assessore ligure Scajola. Previsto nel pomeriggio un incontro con le associazioni di categoria (Getty Images)

Secondo quanto dichiarato dal ministro Massimo Garavaglia, le regole da cui ripartire per far sì che l’estate 2021 prenda il via sono le stesse dello scorso anno” ha sottolineato l’assessore ligure e coordinatore del tavolo interregionale Marco Scajola: “Nel 2020, come Regioni avevamo lavorato per realizzare protocolli che il governo recepì e che mai hanno visto spiagge chiuse a causa del Covid“.

FORSET TI INTERESSA ANCHE >>> Riaperture, oggi l’incontro con il Cts: le novità sul piatto del governo

Per quest’estate, ripartiamo da lì. Servirà unione tra le Regioni, al di là del colore politico. Facendo squadra, potremo affrontare al meglio la situazione che stiamo vivendo. Coinvolte l’economia, il turismo e la sicurezza” ha poi concluso. Intorno alle ore 16, avverrà un incontro con le associazioni di categoria per condividere anche con loro le linee guida aggiornate da rispettare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui