Antron Pippen, morto a 33 anni il figlio della leggenda Scottie

0

Antron Pippen è morto a 33 anni, figlio della leggenda NBA Scottie, a darne il triste annuncio è il papà tramite i social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Scottie Pippen (@scottiepippen)

“Ho il cuore spezzato nel condividerlo. Ieri ho detto addio al mio primogenito Antron. Entrambi abbiamo condiviso l’amore per il basket e abbiamo avuto innumerevoli conversazioni sul gioco”ha spiegato Scottie -. “Antron soffriva di asma cronica e se non l’avesse avuta, credo davvero che sarebbe arrivato in NBA. Non ha mai lasciato che questo lo abbattesse, Antron è rimasto positivo e ha lavorato sodo, e sono così orgoglioso dell’uomo che è diventato. Un cuore gentile e un’anima bellissima se ne sono andati troppo presto. Ti voglio bene, figliolo, riposati finché non ci rivedremo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Superlega, Vezzali: “Le autorità sportive risolvano la vicenda e trovino una soluzione”

Questo il triste annuncio di Scottie che ha condiviso il suo dolore con i suoi fan e quelli del figlio scomparso prematuramente.

Antron e Scottie Pippen: le due carriere

Scottie Pippen
(@GettyImages)

Mentre Antron Pippen si è dovuto accontentare di una carriera senza NBA – a causa del suo problema respiratorio di cui ha parlato Scottie – il padre non può di certo dire lo stesso. Scottie Pippen ha vinto sei volte il titolo dell’NBA con i Chicago Bulls con un compagno di squadra come Michael Jordan. Inoltre, è stato parte del Dream Team che nel 1992 vinse le Olimpiadi a Barcellona e, quattro anni dopo, ad Atalanta. Ultima, ma non per importanza, la medaglia d’oro vinta ai Mondiali di Basket.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui