Cashback, follia in queste ore: è successo davvero

0

Cashback, assurdo in Italia in queste ore: la notizia fa infuriare tutti gli utenti in corsa e non solo

Foto Pixabay

Mentre milioni di italiani concorrono affannosamente al supercashback, ovvero il premio finale di 1.500 euro per i primi 100.000 iscritti col maggior numero di operazioni in assoluto, in via parallela continuano ad operare illegalmente i furbetti del cashback. L’ultimissimo blitz è stato calato in queste ore a Mortata in provincia di Pavia, dove una persona ha fatto rifornimento per 60 centesimi totali a suon di 10 centesimi per ogni singolo intervento. “L’’incasso è stato inferiore alle commissioni da pagare”, è la denuncia choc del titolare.

Cashback, i furbetti colpiscono ancora: caos in Italia

cashback GOVERNO DRAGHI
Il futuro del piano è sempre più in bilico (Pixabay)

Si tratta dell’ennesimo caso registratosi in queste ore. Dopo una breve parentesi di apparente calma, i furbetti sono tornati all’assalto a suon di micro-transazioni ed escamotage vari. Probabilmente si sono sentiti legittimati anche dai mancati provvedimenti del Ministero dell’Economia malgrado l’impegno preso contro questo fenomeno: così una volta spariti durante i controlli annunciati, ecco che sono riemersi appena si ha la sensazione che tutti stia per finire nel dimenticatoio.

E la beffa è che tali soggetti, considerando le operazioni moltiplicate a più non posso per ogni singoli giorno, rappresentano in gran parte anche l’altissima classifica. Quella ormai intoccabile e quasi blindata, la quale non ha risentito nemmeno del terremoto di questi giorni partito dal basso. L’ultimissimo in graduatore, infatti, è passato dalle poco più di 220 operazioni di alcuni giorni fa a un bottino di oltre 260 transazioni totali di queste ore. Una situazione che ha rovesciato la parte medio bassa della classifica, con tanti finiti fuori dalla zona vincente e altri che si sono visti risucchiati nella parte bassissima.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui