Sabrina Ferilli, quella volta in procura: “Un uomo mi perseguita”

0

Sabrina Ferilli tempo fa rivelò il suo dramma ai magistrati: “Dal 2014 un uomo mi perseguita”

Sabrina Ferilli (foto Instagram)

Sabrina Ferilli, protagonista della fiction “Svegliati amore mio”, tempo fa ha rivelato di aver vissuto un periodo in cui ha dovuto guardarsi costantemente le spalle. È dal 2014 che l’attrice veniva veniva seguita di nascosto da un uomo. Di fronte al pubblico ministero Daniela Cento, Ferilli raccontò il suo dramma; una deposizione durata almeno un paio d’ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Netflix, arriva fiction dedicata a un duo comico amatissimo: che spettacolo!

Apprensione, paura, terrore e quella sensazione di essere spiata, osservata e fotografata di nascosto. Così l’attrice, nata a Roma nel giugno del 1964, è finita al centro delle attenzioni squilibrate di un uomo. Lo stalker non sarebbe una persona sconosciuta all’attrice. Si tratterebbe infatti di un suo fan accanito.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Elisa Isoardi lanciatissima dopo l’Isola: clamorosa ipotesi in tv

Sabrina Ferilli, quella volta in procura: “Un uomo mi perseguita”

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli (Getty Images)

Sabrina Ferilli nel 2019, dopo 5 anni di sofferenze, decise di denunciare l’uomo, un italiano allora di 60 anni, che seguiva di nascosto l’attrice. Una situazione delicata che ha comportato alcune modifiche nello stile di vita dell’attrice. Proprio per evitare di incrociare il 60enne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Marisa Laurito si confessa: senza figli per uno strano viaggio

Lettere dai contenuti equivoci, foto rubate, appostamenti sotto casa, fuori dai negozi, oppure dagli studi televisivi o dai set cinematografici. Questo il repertorio andato in scena dal 2014 ad oggi. Una brutta storia che ha travolto la vita privata dell’attrice.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui