Royal Family, quanto guadagna il principe William: il più ricco dopo la Regina

0

Royal Family, quanto guadagna il principe William: il più ricco dopo la Regina. Il duca di Cambridge ha diversi introiti da capogiro

Principe William
Royal Family, quanto guadagna il principe William: il più ricco dopo la Regina (Foto: Getty)

Una delle domande più classiche che la gente si pone riguardo la famiglia reale britannica è su come e quanto guadagnino i suoi componenti. Lo sfarzo del castello di Windsor, l’eredità cospicua dell’epoca vittoriana e la rappresentanza di uno dei paesi più ricchi del mondo, creano nell’immaginario collettivo un’idea piuttosto precisa. La Royal Family registra tutto sotto il marchio “The Firm” (letteralmente tradotto come “la Ditta”) stimato tre anni fa da Brand Finance con un valore di circa 70 milioni di dollari. All’interno del “Firm” confluiscono entrate pubbliche e private, che vanno a costituire il fondo personale della Royal Family. La Regina Elisabetta si stima abbia un patrimonio netto di 500 milioni di dollari, tra investimenti in opere d’arte, gioielli e immobili.

A contribuire alla ricchezza dei Windsor però, contribuiscono diverse voci, tra cui i sontuosi eventi televisivi (come i matrimoni). Harry e Meghan con le loro nozze hanno portato un indotto di circa 1,5 miliardi di dollari. In più ci sono in tour nei vari paesi del Commonwealth, sempre ben retribuiti, oltre alle rendite finanziarie e ai fondi fiduciari che fruttano un vero tesoro ogni anno.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, cambia di nuovo tutto: annuncio davvero inaspettato!

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, nuovo retroscena su Meghan: nessuno se lo aspettava

Royal Family, quanto guadagna il principe William: cifre da capogiro

William e Kate
Royal Family, quanto guadagna il principe William: il più ricco dopo la Regina (Foto: Getty)

A farla da padrone dietro alla Regina Elisabetta è il principe William, rimasto l’unico erede di Carlo e Diana dopo il ritiro dalla scena pubblica di Harry. Il duca del Sussex ha deciso di seguire la moglie Meghan in America, rinunciando ad oneri ed onori della carica reale.

William e Kate, ufficialmente principe e principessa della Gran Bretagna, svolgono un ruolo di rappresentanza, presenziando ad aventi di associazioni benefiche o di relazione internazionale. Ufficialmente il loro impegno non può portare ad un guadagno diretto, ma il ritorno di immagine con sponsor e aziende private è senza dubbio importante.

Fino al 2017 il duca di Cambridge aveva un vero e proprio lavoro. Ricopriva infatti il ruolo di pilota di elicottero per la East Anglian Air Ambulance. Poi gli impegni istituzionali e familiari hanno avuto il sopravvento, lasciandolo concentrato sui royal duties.

Facendo i conti in tasca a William, il patrimonio personale si aggira sui 40 milioni di euro (fonte VanityFair), con introiti diversificati. Annualmente arrivano dei rimborsi per gli incarichi assegnati dal trono, a cui si aggiungono le rendite di famiglia e le “pesanti” eredità. La bisnonna, la regina Elisabetta I, ha lasciato ben 19 milioni di euro intestati ai nipoti, sbloccati dopo il raggiungimento dei 21 anni d’età.

A 40 anni, William potrà contare su altri 8 milioni di euro, derivanti da un altro fondo istituito per la linea di successione. A questo vanno aggiunti i lasciti di Lady D, che, come riportato da International Business Times, ammonterebbero a 21,3 milioni di dollari.

Il futuro di William sarà ancora più roseo economicamente, non appena Carlo erediterà il ruolo di Sua Maestà. In quel giorno, infatti, il maggiore dei figli diventerà duca di Cornovaglia, con altri 20 milioni che finiranno nelle sue tasche. Quando infine diventerà Re, il parlamento gli riconoscerà uno stipendio annuale di 100 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui