Tokyo 2020, Giappone vicino alla rinuncia delle Olimpiadi: l’annuncio

0

Il Giappone è sempre più vicino alla rinuncia delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Il paese è alle prese con una nuova ondata di contagi e cresce l’incertezza.

Tokyo 2022 rinuncia
Il paese nipponico vicino alla rinuncia delle Olimpiadi (via Getty Images)

Crescono le incertezze sulle Olimpiadi di Tokyo 2020, con il Giappone sempre più vicino alla rinuncia. Infatti il paese nipponico sarebbe pronto a cancellare la manifestazione a causa della nuova ondata di contagi da Covid-19. Proprio i nuovi casi, infatti, porterebbero alla cancellazione della rassegna olimpionica nel paese. A riferire la clamorosa notizia ci ha pensato Toshihiro Nikai, segretario generale del Partito Liberal Democratico.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Vaccini, l’Ue sceglie Pfizer, Moderna e CureVac per il futuro: svolta nel 2022

Infatti il Giappone sarebbe alle prese con una nuova ondata di casi, con Osaka che per la prima volta ha raggiunto quota 1.130 nuovi casi in un solo giorno. Nikai ha poi chiaramente affermato: “Quale sarebbe il significato delle Olimpiadi se diffondiamo questa malattia infettiva a molte persone durante la manifestazione?“. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo nel paese e perchè adesso Tokyo sarebbe pronta a rinunciare alle Olimpiadi.

Tokyo 2020, il Giappone vicino alla rinuncia: è la prima volta

Tokyo 2020 rinuncia
Il paese per la prima volta vicino alla rinuncia (Foto: Getty Images)

Quindi per la prima volta in assoluto il Giappone mette sul banco la rinuncia di Tokyo 2020. Proprio a causa del Coronavirus le Olimpiadi sono state rinviate di un anno. Una scelta che già aveva destabilizzato il piano nipponico. Inoltre pochi mesi fa, proprio da Tokyo era arrivata la notizia della chiusura agli spettatori provenienti dall’estero, proprio a causa della diffusione del virus. Inoltre insieme alla manifestazione saranno cancellate, di conseguenza, anche le Paralimpiadi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, in Brasile mancano i sedativi: pazienti intubati vengono legati

Ad oggi le date per lo svolgimento della rassegna sono 23 luglio – 8 agosto e se ci saranno resta da capire quanti spettatori giapponesi potranno assistere agli eventi. Stando a quanto dicono gli esperti, il Giappone sta attraversando una quarta ondata di contagi. I dati, infatti, evidenziano più di 36.000 casi attivi e ceppi varianti, che rendono più difficile il contenimento della pandemia. Intanto però, in attesa di notizie future, il Comitato organizzatore di Tokyo 2020 ed il Comitato Olimpico Internazionale stanno comunque continuano a preparare la manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui