Meteo, ancora piogge e maltempo: rischio gelate e neve a bassa quota

0

Non si arresta il maltempo sulla penisola che continuerà a caratterizzare il meteo italiano. C’è il rischio gelate e la caduta di neve a bassa quota.

meteo maltempo
Ancora piogge durante questo inizio di settimana (Getty Images)

La settimana della penisola italiana si sta aprendo con un meteo segnato da un marcato maltempo. Infatti anche durante questo martedì la situazione non dovrebbe cambiare, con piogge che colpiranno gran parte dello ‘stivale‘. Ma non solo, la situazione registrerà anche un lieve peggioramento, portando l’ulteriore rischio di nevicate a bassa quota e di gelate a tarda sera. Inoltre durante le prossime ore, la circolazione ciclonica prenderà un carattere ancora più autunnale.

POTREBBE INTERESSARTI >>>Isole Covid-Free, Pregliasco a iNews24: “Sono contrario, c’è carenza di vaccini. Pensiamo prima ai fragili”

Sarà quindi ancora più marcato il maltempo durante questa giornata, con le piogge che continueranno ad invadere le regioni di Nordest e Centro. Qui, infatti, sarà indispensabile l’uso dell’ombrello a causa della diffuse precipitazioni. A peggiorare la situazione ci sarà anche l’ingresso di venti e correnti fredde. Situazione lievemente migliore al Sud Italia, con l’unica eccezione presentata dalla Campania e dalla Puglia. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nelle prossime 24 ore.

Meteo, ancora maltempo sull’Italia: cosa accadrà nelle prossime ore

Meteo maltempo weekend
Cosa sta succedendo sulla penisola dal punto di vista meteorologico (Getty Images)

Durante queste ore il maltempo sta colpendo la penisola italiana, con le piogge che stanno mettendo in ginocchio il paese. Infatti, non avremo solamente precipitazioni, ma si creerà anche il rischio di allagamenti in diverse regioni come Liguria e Toscana. Situazione leggermente migliore sulle regioni meridionali, con piogge che si verificheranno solo in Campania e Puglia. Andiamo quindi a vedere come si evolverà la situazione nei tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo un attimo di tregua soprattutto sulle regioni ad ovest, con sole su Valle d’Aosta, Piemonte e parte della Lombardia. Altrove, però, avremo incessanti piogge, pronto ad accompagnare il settore durante tutto l’arco della giornata. Fortunatamente, in serata, le precipitazioni si esauriranno su Emilia, est Lombardia, Friuli VG e Triveneto. Le temperature saranno ancora in calo, con massime dai 12 ai 17 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Manifestazione IoApro a Roma, i fieristi: “Noi ci dissociamo dalla violenza, vogliamo solo lavorare”

Situazione ancora complicata sulle regioni del Centro Italia, dove le piogge continueranno a tartassare la costa tirrenica, come Toscana e Lazio, e le zone interne nel paese. Lieve miglioramento, invece sulle regioni Adriatiche dove, fatta eccezione per le Marche, avremo una tregua dalle piogge su Abruzzo e Molise. Le temperature non subiranno alcuna variazione, con massime dai 13 ai 17 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione leggermente migliore rispetto al resto d’Italia. Infatti qui regnerà il bel tempo su gran parte del settore, con solamente due eccezioni. Le piogge, quindi, andranno a colpire solamente Campania e Puglia. Altrove, come in Sicilia, avremo ampi spazi soleggiati. Le temperature del settore risulteranno stabili, con massime che oscilleranno dai 14 ai 18 gradi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui