Amici 20, Celentano severa: lacrime tra i ragazzi – VIDEO

0

Durante quest’edizione di Amici 20 è stato ribadito più volte che la maestra Celentano non adotta i migliori modi per parlare con i ragazzi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

La maestra Celentano non ha mai nascosto il suo disappunto nei confronti di Martina e Rosa, tutt’altro: severità e sincerità sono stati sempre i punti cardini dei suoi rapporti con le due allieve. Rosa è stata eliminata ormai due puntate fa, ma Martina è ancora all’interno del talent show e deve avere a che fare quotidianamente con la Celentano che è molto critica nei suoi confronti, durante il serale e durante il daytime, indipendentemente.

LEGGI ANCHE > > > Sabrina Ferilli, gesto nobile dell’attrice: fan commossi

Proprio perché la Celentano pensa che Martina non merita il posto al serale, le ha lanciato un terzo guanto di sfida composto da soli passi di danza classica. La reazione di Martina è stata più che ovvia: lacrime e debolezza all’ennesimo affronto.

Amici 20, Martina in lacrime: i compagni dalla sua parte

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amici Official (@amiciufficiale)

 Lasciatasi andare ad un lungo sfogo, Martina ha avuto il supporto dei compagni, in particolare quello di Alessandro che, nonostante sia diplomato in classico, ha espresso le sue perplessità. “Tecnicamente è molto difficile, anche per un allievo di danza classica. C’è tutta la tecnica possibile e immaginabile, anche un ballerino classico potrebbe tranquillamente sbagliare”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Ilary Blasi, boom pazzesco per la conduttrice: applausi scroscianti

A confortare Martina è stata la stessa Lorella Cuccarini, sua maestra, che le ha spiegato: “Non dobbiamo cadere nelle provocazioni, non c’è nulla di male a rifiutare un guanto di sfida”. La soluzione della Cuccarini è condivisa anche dai compagni della ballerina che ritengono la coreografica tecnicamente troppo complicata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui