Sanremo 2022, altro che Venier: coppia pazzesca alla conduzione

0

Spunta una nuova coppia per la conduzione di Sanremo 2022. L’ultima voce di gossip allontana la coppia Venier-Arbore a condurre il Festival della musica.

sanremo 2022
Spuntano due nomi a sorpresa per la conduzione del nuovo Festival (Getty Images)

Nelle scorse settimane abbiamo visto come in molti puntavano sulla coppia Mara Venier – Renzo Arbore come possibili alla conduzione del Festival di Sanremo 2022. I due decani della televisione italiana erano i principali indiziati per il post-Amadeus, un’eredità difficile da prendere a causa dell’ottima esperienza dello show-man ravennate. Stando ad OA-Plus, infatti, nelle ultime ore, in casa Rai si starebbe discutendo la possibilità di lanciare una coppia partenopea.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Sanremo 2022, nuova ipotesi per la conduzione: coppia inedita!

Il portale generalista del gruppo OA ha lanciato la coppia Massimo Ranieri – Serena Rossi per il prossimo Festival della Musica. Di certo i due sono dei volti amati del pubblico Rai. Ranieri, infatti, rappresenterebbe l’esperto musicale del duo. Mentre invece Serena Rossi sarebbe apprezzata soprattutto grazie alle sue grandi doti d’attrice. Amatissima dal pubblico Rai, la Rossi è stata protagonista della fiction Mina Settembre.

Sanremo 2022, Massimo Ranieri e Serena Rossi alla conduzione: le ultimissime

Sanremo 2022 conduzione
L’attrice napoletana disposta a condurre (foto getty)

Una collaborazione tra Massimo Ranieri e Serena Rossi non sarebbe del tutto inedita. Infatti i due hanno già collaborato in chiave macchiettistica durante la terza edizione del varietà “Sogno e Son Desto“. Mentre invece per entrambi sarebbe la prima esperienza alla conduzione del Festival della Musica italiana. Infatti l’attrice si esibì all’Ariston nel 2019 collaborando con Renzo Rubino nel brano ‘Custodire’. Mentre invece nel 2021, l’attrice ha omaggiato Mia Martini sul palco dell’Ariston.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Uomini e Donne, l’assenza in studio sta preoccupando tutti: ritornerà?

Carriera ben diversa per Massimo Ranieri, che sul palco dell’Ariston si è esibito diverse volte, come concorrente e come ospite. L’esordio ci fu nel 1968 con “Da bambino” in coppia con i Giganti. Il cantante poi tornò un anno dopo con “Quando l’amore diventa poesia” in duetto con Orietta Berti. Nel 1988, invece, arrivò anche la vittoria con il famosissimo brano “Perdere l’amore“. Successivamente Ranieri ha partecipato nel 1992 con “Ti penso“, nel 1995 con “La vestaglia” e nel 1997 con “Ti parlerò d’amore“. L’ultima esibizione, invece, è arrivata nel 2020 con il brano “Mia ragione” in duetto con Tiziano Ferro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui