Miguel Bosé racconta il suo dramma: assurda rivelazione

0

Un vero e proprio dramma quello vissuto da Miguel Bosé e poi la rivelazione su come lui vive la pandemia da Covid

Miguel Bosé
(@Instagram)

A La Sexta, programma TV spagnolo, Miguel Bosé è tornato a parlare dopo un po’ di tempo fuori dalle scene. Quanto ha detto ha fatto il giro del mondo, specialmente per il peso che ha l’artista, fino ad arrivare anche in Italia. L’intervista non è cominciata nel migliore dei modi: non appena entrato in studio, ha chiesto al presentatore di rimuovere la mascherina.

LEGGI ANCHE > > > Madonna insieme alla figlia Lola: un dettaglio sconvolge il web – FOTO

“Sono negazionista e questa è una posizione che porto avanti con convinzione ed a testa alta. C’è un disegno che non si vuole rivelare, questa è la verità”. Ad inizio pandemia, Bosé perse la mamma, Lucia, dopo aver contratto il Covid: “È stato qualcos’altro ad ucciderla, non di certo il virus. Non parlo perché, se lo facessi, direi cose molto pericolose per chi doveva curarla”.

Miguel Bosé, una rivelazione spaventosa alla TV spagnola

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da laSexta (@lasexta)

Tralasciato il discorso Covid e vaccini, il cantante ha ripercorso il suo passato parlando di periodi di “Droga, sesso bestiale, sostanze…” cominciato al termine di una delusione d’amore. “Chiamai degli amici dicendo loro che avevo voglia di far festa. In un attimo sono passato da un bicchiere di vino ad una striscia di coca. Ricordo di averlo smaltito dopo una settimana”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Iva Zanicchi in lacrime in diretta Tv: pubblico commosso – VIDEO

Un periodo nero per Miguel Bosé che ha spiegato come, la droga, da un momento all’altro da “alleata” diventa nemica. “Sono arrivato a consumare quasi 2 grammi di cocaina al giorno, oltre a fumare marijuana e a prendere pastiglie. Credevo facesse parte della mia creatività, che fosse necessario per il mio percorso”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui