Mascherine, anche Arcuri indagato per peculato: l’accusa

0

Prosegue l’indagine sulle forniture di mascherine cinesi. Tra gli indagati c’è anche l’ex commissario Domenico Arcuri

mascherine arcuri
Inchiesta mascherine, sotto indagine anche l’ex commissario Domenico Arcuri (Foto: Facebook)

Forniture di mascherine cinesi senza certificazione: la Procura della Repubblica di Roma ha aperto qualche settimane fa un fascicolo a riguardo, e l’inchiesta ha già portato ad un arresto e a quattro misure interdittive.

Stando a quanto anticipato da La Verità e poi ripreso dall’Ansa, ci sarebbe una clamorosa novità: nel registro degli indagati ci sarebbe finito anche l’ex commissario straordinario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri. L’accusa è quella di peculato, ossia di appropriazione indebita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid Gran Bretagna, più della metà dei positivi è asintomatica: l’indagine

Mascherine, Arcuri: “Io non so nulla”

Domenica Arcuri
Non si è fatta attendere la sua risposta (Foto: Facebook)

Non si è fatta attendere la risposta dell’ex commissario Domenico Arcuri sull’inchiesta mascherine.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Meteo, ancora piogge sulla penisola: forte peggioramento in atto

Come riportato da La Verità, quest’ultimo avrebbe dichiarato di non sapere nulla e che anzi collaborerà con le autorità inquirenti per fornire ogni informazione utile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui