Anche Facebook imita Clubhouse: come funzionerà Hotline

0

Anche Facebook segue la scia dei “cloni” di Clubhouse e lancia ufficialmente Hotline. Ecco di cosa si tratta

facebook hotline
Facebook lancerà a breve il nuovo servizio Hotline, ecco come funziona

Nelle ultime settimane, non si è fatto altro che parlare di Clubhouse. L’app di Alpha Exploration Co. ha registrato numeri da capogiro, grazie ad un servizio semplice ma al tempo stesso rivoluzionario. Tutte le principali concorrenti non sono di certo rimaste a guardare, e anzi hanno già in progetto funzioni “clone” dell’applicazione dedicata alle stanze vocali.

Twitter ha già da qualche giorno lanciato Spaces, che ricorda in tutto e per tutto Clubhouse. Il social network per cinguettare ha addirittura provato ad acquistare direttamente il software di Alpha Exploration Co. per 4 miliardi di dollari, ricevendo un no come risposta. Ora è il turno di Facebook, che si appresta a rilasciare ufficialmente Hotline. Ecco di cosa si tratta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Netflix, ennesimo colpo di scena: grandissima novità per gli utenti

Facebook Hotline, ecco come funzionerà

Covid-19, Facebook
Ecco come dovrebbe funzionare il nuovo “clone” di Clubhouse (Getty Images)

A breve, su Facebook dovrebbe finalmente essere disponibile Hotline. Si tratterà del nuovo “clone” di Clubhouse, o meglio versione alternativa e aperta a tutti. una delle principali differenze con il servizio di Alpha Exploration Co., infatti, è che qualsiasi utente potrà accedere a tutte le chat audio senza bisogno di avere un invito o un dispositivo iOS. Diverse le modifiche rispetto alla versione di riferimento.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, nuovo blocco spaventa gli utenti: cosa sta succedendo

Ci sarà innanzitutto una sezione dedicata sia alla parte testuale che ai video, così da diversificarsi rispetto alla semplice comunicazione audio. Molto interessante anche l’interfaccia, con una sezione dedicata interamente alle domande che gli ascoltatori vogliono fare all’host. Sarà quest’ultimo a decidere se rispondere, rigettare il quesito o addirittura invitare l’autore dello stesso in chiamata. Ancora non è chiaro quando il tutto verrà rilasciato ufficialmente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui