Elena Sofia Ricci, confessione inattesa: è la fine del dolore

0

Elena Sofia Ricci, confessione inattesa e commovente: unita nel dolore alla collega Tosca D’Aquino ma finalmente può sorridere

(Instagram)

Tutto è partito da un post di Tosca D’Aquino che ha confessato di essere stata vittima di un brutto incidente. Anche lei, come altri,vittima delle strade di Roma e in particolare di una buca che l’ha costretta ad una caviglia ingessata. Immediata è arrivata la solidarietà dei colleghi e di altri Vip, come Elena Sofia Ricci, che ha confessato il suo personale dolore.

Se infatti Monica Leofreddi ha dato conforto alla D’Aquino raccontandole che anche il fratello aveva rotto la rotula per una buca sul marciapiede, l’amatissima protagonista di ‘Che Dio ci aiuti‘ ha raccontato una storia diversa. Anche lei in ospedale, anche lei per un problema serio ma di altra natura. da tempo infatti soffre alla colonna vertebrale. adesso finalmente è arrivato il momento dell’operazione.

Un dolore che Elena Sofia Ricci ha portato con nonchalance anche sul set della serie tv campione di ascolti su Rai 1. Ha tenuto duro sino alla fine, anche se più di una volta tra le storie Instagram  con le colleghe e amiche Francesca Chillemi e Diana Del Bufalo aveva detto di doversi operare alla schiena.

POTRESTI INTERESSARTI ANCHE >>> Enrica Bonaccorti racconta il suo dramma: pubblico senza fiato – VIDEO

Elena Sofia Ricci, la dolcissima dedica per il compleanno della figlia più grande

Elena Sofia Ricci il 29 marzo ha festeggiato il suo 59simo compleanno insieme al marito Stefano Mainetti e alla secondogenita Maria, che oggi ha 16 anni. Ma con lei anche Emma, 25 anni, nata dalla precedente relazione con l’attore e regista Pino Quartullo.

(Instagram)

Recentemente Emma ha festeggiato anche lei il compleanno ed è arrivata una diolcissima dedica da parte della madre: “Sei una ragazza sensibile e così attenta a chi ti sta accanto. Non è facile la vita per voi ragazzi che avreste dovuto spiccare il volo in questo tempo, freschi di laurea, proiettati sul futuro, costretti invece a fare i conti con una realtà molto difficile. Sono fiduciosa che quando tutto questo sarà passato, voi vi rimboccherete le maniche e comincerete a rendere questo mondo migliore. Tanto orgogliosa di quella che sei”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui