Corea del Nord, Kim parla alla popolazione: “In arrivo tempi duri”

0

Torna a parlare il leader della Corea del Nord, Kim Jong-Un. Il dittatore nordcoreano annuncia l’arrivo di tempi duri per l’intera popolazione.

Corea Nord Kim
Il leader nordcoreano sul momento difficile del paese (Getty Images)

Peggiora il momento interno della Corea del Nord, con Kim Jong-Un leader del paese che ha chiesto al popolo di prepararsi all’arrivo di una crisi all’interno del paese. Addirittura il dittatore nordcoreano ha paragonato la situazione alla terribile carestia che colpì il paese negli anni novanta. Infatti quel terribile periodo durò dal 1994 al 1998, causando dalle 300mila alle 500mila morti. A provocare la nuova crisi della Nord Corea, infatti, non è causata solamente dalla pandemia da Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Zona rossa, quali regole cambiano oggi: novità per due regioni

Infatti di recente nel paese sono arrivate le sanzioni internazionali a causa del programma nucleare di Kim. Così il leader ha annunciato al paese: “Bisogna intraprendere un’altra Marcia ardua“. La dichiarazione è arrivata durante una conferenza stampa del Partito dei Lavoratori. Anche all’inizio della settimana, Kim aveva annunciato l’arrivo del peggior periodo di sempre per il paese che si doveva preparare ad affrontare delle ‘sfide senza precedenti‘.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui