Monete rare, quali sono le più comuni a valere tantissimi soldi

0

All’interno dell’immenso mercato delle monete rare, ce ne sono molte più comuni ma che valgono comunque tantissimo

monete rare
Monete rare, ecco quali sono le più comuni e ricercate di tutte (Pixabay)

Parlando di collezionismo, è impossibile non menzionare il mercato delle monete rare. Appassionati da ogni angolo del mondo si mettono ogni giorno alla ricerca di nuovi pezzi per completare la propria collezione, composta da oggetti unici e praticamente introvabili. Ci sono alcuni dettagli che fanno lievitare i costi dei cimeli: anno di conio, difetti di produzione o appunto rarità.

In realtà, però, non bisogna andare così lontano per trovare monete che valgono tantissimo. Oltre alle vecchie lire o ai primissimi euro, ci sono anche monete più comuni e che potreste avere nel vostro portafoglio con valori in continuo aumento. Non lo sapevate? Andiamo a vedere quali sono le più ricercate!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francobolli rari, uno vale fino a 300.000 euro: potreste diventare ricchi!

Monete rare, quali valgono di più tra le comuni

monete rare
Alcune valgono una vera e propria fortuna (Pixabay)

Prendete carta e penna e segnatevi questi dettagli, perché ci sono alcune monete rare che valgono una fortuna e non sono così introvabili. Per fare un esempio, le monete commemorative da 2 euro, coniate in occasione di eventi speciali come i giochi olimpici, stanno vedendo un rapido incremento del valore. Per fare un esempio, l’edizione per il bicentenario dell’Arma dei Carabinieri e per il 450esimo anniversario dalla nascita di Galileo Galilei sono valutate intorno ai 3-4 euro: il doppio dell’originale. Per quelle coniate prima del 2009, si parla anche di 5 euro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Monete rare, questa vale 100.000 euro: andate a controllare!

Il discorso è simile anche per quelle da 2 euro degli altri Paesi membri. Una versione circolante in Belgio e con il Granduca Enrico e il Re Alberto II vale dai 3 ai 18 euro. Anche  per quella tedesca in cui c’è la Porta di Lubecca c’è chi è disposto a pagare anche 10 euro. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui