AstraZeneca, bloccato l’export in Australia: le valutazioni dell’EMA

0

Nuovo blocco, ma questa volta verso l’Australia, dell’export di vaccini AstraZeneca: l’EMA sta valutando nuove restrizioni in merito alla somministrazione

AstraZeneca
(@GettyImages)

L’azienda che produce i vaccini AstraZeneca ha ordinato un nuovo blocco di 3,1 milione di dosi per l’export verso l’Australia. Grave interruzione in vista del piano vaccinale adoperato dal Governo australiano che porterà ulteriori ritardi nell’agognata immunità di gregge.

LEGGI ANCHE > > > Astrazenca sospeso, Galli (Sacco) a iNews24: “Qualcosa non quadra, lo stop deciso per questioni politiche”

Intanto, l’agenzia europea del farmaco (EMA) fa ulteriori valutazioni anche in base a quanto accaduto in Europa col suddetto vaccino. In particolare modo, è possibile che ci sia una nuova regola di somministrazione per quanto riguarda l’età. A Il Messaggero, Marco Cavaleri, responsabile della strategia sui vaccini di Ema, ha ammesso: “Difficile affermare che non vi sia un nesso tra la vaccinazione e casi molto rari di coaguli di sangue”.

AstraZeneca, nel pomeriggio incontro Aifa e Ministero della Salute

Covid, vaccino AstraZeneca: Roberto Speranza
(@Facebook)

Questo pomeriggio è atteso un incontro tra il Ministro della Salute, Roberto Speranza e l’agenzia del farmaco italiana (AIFA). Durante quest’incontro sono previste nuove misure da adottare in merito alla somministrazione dei vaccini, nonché un quadro generale sulle disposizioni del piano vaccinale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui