WhatsApp, ora è possibile scrivere a chi ti ha bloccato: come fare

0

Spunta su WhatsApp un modo per scrivere a chi ti ha bloccato. Andiamo a vedere come applicare il nuovissimo trucco sull’applicazione di messaggistica.

WhatsApp scrivere bloccato
Il nuovo trucco da applicare quando si chatta (via WebSource)

Sicuramente nel corso della vostra vita vi sarà capitato di essere bloccati su WhatsApp, con l’utente che vi impedisce di scrivergli e di disturbarlo. Ad oggi però spunta un modo per scrivere su WhatsApp a qualcuno che vi ha bloccato, un trucco del tutto innovativo e che soprattutto non prevede l’installazione di applicazione di terzi. Ma non solo il tool è semplice ed intuitivo, ma attenzione a non disturbare troppo l’utente che stiamo contattando.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Smartphone, alcuni sono pericolosissimi: il motivo e la lista completa

Infatti vi servirà una terza persona, un amico o un parente, in grado di inventare un gruppo e di inserire al suo interno sia voi che l’utente che vi ha bloccato. Poi ovviamente l’amico/parente dovrà abbandonare il gruppo, in questo modo rimarrete solo voi e la persona che vi ha bloccato e così facendo potrete parlarci nuovamente. Infatti quando si scrive in un gruppo, sarà in grado di leggere il messaggio chiunque, anche da chi vi ha bloccato nella chat privata. Attenzione a non importunare troppo chi vi ha bloccato, anche perchè potrà uscire dal gruppo quando vuole.

WhatsApp, scrivere a chi vi ha bloccato è semplici: l’altra funzione innovativa

WhatsApp rivoluzione
L’applicazione di messaggistica pronta a rivoluzionarsi (via Screenshot)

Ma su WhatsApp non sono presente soltanto trucchi, infatti l’applicazione di Menlo Park è pronta a rivoluzionare la sua applicazione con la nuova Beta di tutti i device Android. Infatti la novità arriverà con la Beta 2.21.7.3, con la quale potrete contattare il supporto direttamente mediante chat. Infatti la momento la funzione è disponibile solamente per un numero limitato di utenti, che potranno usufruire della versione provvisoria dell’applicazione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> iPhone, come ottimizzare la batteria: c’è un nuovo tool

A breve quindi sarà possibile l’applicazione è pronta ad aggiungere la funzione anche sull’app madre. Infatti tutti potranno contattare direttamente l’app come se fosse un contatto in rubrica. Farlo è semplicissimo, con gli utenti che potranno andare nella sezione “Aiuto” e selezionare l’opzione “Contattaci“. Una mossa intelligente quella di WhatsApp che è pronta a fidelizzare ulteriormente la sua utenza, permettendo un filo diretto tra utente ed assistenza.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui