Calciomercato Juventus, incontro col sostituto di Pirlo: si cambia

0

Si inizia a muovere il calciomercato della Juventus, con Andrea Agnelli pronto a sostituire il tecnico bresciano subito: arriva l’incontro col sostituto.

Calciomercato Juventus
Sempre più lontano dai bianconeri Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus si avvicina al recupero contro il Napoli, decisivo per un piazzamento in Champions League, con la dirigenza concentrata sul calciomercato. Infatti l’esperimento Andrea Pirlo sembrerebbe essere fallito senza mezzi termini, con il bresciano escluso sia dalla corsa Champions che da quella Scudetto, salvo una clamorosa ed improbabile rimonta ai danni dell’Inter. La dirigenza bianconera, così, sta valutando se esonerare l’allenatore prima della partita contro il Napoli o se riservargli un’altra possibilità.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Inter, 6 cessioni in vista: tesoretto da 60 milioni di euro

Infatti stando a Tuttosport sarebbe sempre più concreto un ritorno di Massimiliano Allegri, che negli ultimi giorni si è incontrato con Andrea Agnelli. Tra i due si è mantenuto un rapporto di grande amicizia e stima, con l’esonero del tecnico toscano giudicato tra i più ‘simpatici’ della storia. D’altra parte Allegri non ha mai escluso un suo ritorno, con il tempo ed i suoi successori che hanno rafforzato anche il suo operato ed il suo prestigio. Al momento la Juventus, però, sembrebbe difendere Pirlo, andiamo quindi a vedere cosa succede.

Calciomercato Juventus, Pirlo ancora in bilico: la posizione della dirigenza bianconera

Calciomercato Juventus Panchina
Il tecnico bresciano sempre in bilico (Foto: Getty)

Nonostante si facciano sempre più insistenti le voci di calciomercato intorno alla Juventus, la posizione della Juventus su Andrea Pirlo sembrerebbe essere ferma. Infatti i tifosi vorrebbero un Massimiliano Allegri salvatore della patria. Mentre invece la dirigenza sembrebbe essere pronta a difendere Pirlo a tutti i costi. Ma nonostante la ‘verità di facciata‘, i bianconeri sembrerebbero intenzionati a interrompere l’esperimento con il tecnico bresciano.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato, un’altra big italiana punta Aguero: il Kun ha le idee chiare

Ad oggi c’è il concreto rischio di una mancata qualificazione in Champions League, che andrebbe a gravare sulle casse bianconere. Infatti senza gli 80/90 milioni della massima competizione europea, i dirigenti bianconeri dovrebbero ristrutturare tutti i costi, con una ricostruzione più lenta. Quindi se da una parte Pirlo è a rischio, dall’altra sia tifosi che dirigenti vorrebbero un Max Allegri pronto a consolidare il piazzamento Champions. Con molte probabilità quindi la sfida con il Napoli sarà un crocevia decisivo sia per il tecnico che per la dirigenza

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui