Roland Thoeni, morto a 71 anni: fu bronzo olimpico nel 1972

0

Si è spento a 71 anni Roland Thoeni, grande campione di sci e cugino di Gustavo: faceva parte della Valanga Azzura 

Roland Thoeni
(@Twitter)

Lutto nel mondo dello sport italiano ed in particolare modo quello dello sci. A 71 anni si è spento Roland Thoeni, uno dei grandi della Valanga Azzurra che portò l’Italia al podio nel 1972. Fu quello il suo anno migliore in cui, ai Giochi Olimpici di Sapporo, vinse la medaglia di bronzo; al secondo posto del podio salì suo cugino, Gustavo, che è poi diventato un forte e preparatissimo allenatore di sci alpino.

LEGGI ANCHE > > > Coppa di Spagna alla Real Sociedad: lo show dell’allenatore è virale

Morto a Bolzano, Roland era stato operato pochi giorni fa all’anca, le conseguenze di quest’ultima pare abbiano portato al decesso a causa di un ictus risultato fatale. L’ultima apparizione di Roland è stata nel 1976 – a 26 anni – ai XII Giochi invernali di Innsbruck con una discesa libera che chiuse al 14° posto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui