Vaccini, Figliuolo sicuro: “Aprile decisivo, possibile chiusura a settembre”

0

Il commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo torna a parlare di vaccini. Infatti se il sistema regge si potrà chiudere ad inizio settembre.

vaccini Figliuolo
Il commissario straordinario per la campagna vaccinale (@Twitter)

Sono giorni caldi per l’Italia che pian piano sta accelerando la campagna vaccinale. L’obiettivo, ribadito più volte dal Governo, è quello di arrivare a 500mila somministrazioni di vaccini al giorno e proprio su questo punto è tornato il commissario straordinario Figliuolo. Infatti è ambizioso il piano del generale, che non ha dubbi a riguardo ed è pronto a dare la svolta durante questo mese di aprile.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Pasqua, tutta l’Italia in zona rossa: le regole da seguire fino al 5 aprile

Infatti se nell’ultima settimana del mese si raggiungeranno le 500mila somministrazioni al giorno, la campagna vaccinale si potrà chiudere a già ad inizio settembre. Ovviamente Figliuolo ha specificato che c’è un importante vincolo da rispettare, ossia fare di tutto per far reggere il sistema, come ha annunciato nella sua ultima intervista. Andiamo quindi a vedere tutte le dichiarazioni del generale Figliuolo sulla campagna vaccinale.

Vaccini, Figliuolo annuncia: “500mila somministrazioni a partire dall’ultima settimana di aprile”

vaccini figliuolo
Vaccino Covid, parla il commissario Francesco Paolo Figliuolo

L’ultimo intervento di Francesco Paolo Figliuolo è stato lungo ed esaustivo. Infatti il commissario straordinario ha ricordato come a fine febbraio si sia partito da un totale di 1500 punti vaccinali. Ad oggi il numero di hub per somministrare il siero è arrivato a quota 2.066. Inoltre il nuovo piano prevede l’approvvigionamento e la distribuzione del vaccino, oltre che la verifica dei fabbisogni e capillarizzazione. Infatti si deve evitare che arrivino dosi senza avere chi le somministra.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Abrignani (Cts) a iNews24: “Apertura scuole, un rischio calcolato. Entro maggio 12 milioni di vaccinati”

Sulla domanda riguardante le 500mila somministrazioni al giorno, Figliuolo non ha dubbi e fissa la data all’ultima settimana di aprile, con un incremento che sarà graduale. Infatti tra due settimane si passerà a 300mila somministrazioni giornaliere, fino ad arrivare alla quota prefissata. Se il sistema riesce a reggere, quindi, il generale Figliuolo afferma la chiusura della campagna vaccinale poco dopo la fine d’estate, ad inizio settembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui