Dmx, il rapper americano è ricoverato in gravi condizioni a New York

0

Ricoverato in gravi condizioni Earl Simmons in arte Dmx. Il rapper americano è stato trasferito in ospedale dopo un attacco di cuore

Dmx ricoverato in gravi condizioni
Dmx – Earl Simmons (Instagram)

Colpito da un attacco di cuore, desta preoccupazione lo stato di salute del rapper americano DMX. L’artista, il cui vero nome è Earl Simmons, si trovava nella sua casa di New York quando, venerdì 2 aprile alle ore 23.00 circa, è stato colpito dal malore in seguito ad un’overdose per l’assunzione di un’eccessiva quantità di sostanze stupefacenti.

Attualmente ricoverato presso l’ospedale di New York, il White Plains, non sono ben note le sue condizioni di salute. Alcune fonti hanno dichiarato che sia in uno stato vegetativo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Morto Gabriele Nobile, il giornalista romano era malato da tempo

Sui social altri musicisti pregano per Earl Simmons

Diventato particolarmente famoso alla fine degli anni ’90, con la sua musica ha incarnato un grande binomio: il rispetto nel mondo underground unito ad un successo riscosso nella sfera commerciale. DMX è stato spesso collegato al grande Tupac Shakur, tanto da essere considerato come uno dei rap più influenti di sempre.

VEDI ANCHE QUESTO>>> Catania, maxi rissa con appuntamento sui social: 13 denunciati

Sono in tanti i musicisti che in queste ore, attraverso i propri social, stanno mostrando la propria vicinanza al rapper Earl Simmons, in arte DMX. Sono tantissime le preghiere che si susseguono da questa mattina a sostegno dell’artista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui