Monete rare, quali sono le tre più ricercate: valgono migliaia di euro!

0

È possibile fare una vera e propria classifica delle monete più rare attualmente in circolazione: alcune valgono tantissimo!

monete rare
Monete rare, ecco quali sono le più ricercate di tutte (Pixabay)

Se anche a voi è capitato di trovare vecchie monete in qualche cassetto della vostra casa, state attenti: potreste avere tra le mani un vero e proprio tesoro. Ce ne sono alcune molto rare che sono oggetto del desiderio di centinaia di collezionisti, disposti a fare follie pur di averle tra le mani.

In un periodo contrassegnato dalla crisi economica, riuscire ad ottenere anche migliaia di euro da questi cimeli potrebbe rivelarsi una mossa molto intelligente. Ce ne sono tantissime richieste dai più, tanto che è possibile stilare una vera e propria classifica a riguardo. Andiamo a vedere quali sono le tre più ricercate di tutte!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vecchie lire, alcune valgono migliaia di euro: controllate subito!

Monete rare, ecco quali sono le più ricercate

Monete
Alcune di queste potrebbero farvi diventare ricco (Pixabay)

Monete rare che valgono una fortuna: non è una novità. I collezionisti sono disposti a spendere cifre folli pur di avere tra le mani quelle più difficili da reperire, per un motivo o per un altro. Al primo posto nella classifica delle più richieste c’è la 10 Lire Olivo. Si presenta con un rametto di olivo su una facciata ed un cavallo alato sull’altra. Emesse nel 1947, sono ad oggi tra le più introvabili di sempre. Il suo valore? Può superare i 4000 euro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Francobolli rari, alcuni sono un tesoro: questo vale 60mila euro!

Al secondo posto troviamo la 2 Lire spiga, emessa per la prima volta nel 1946. Utilizzata in un nuovo materiale – denominato Italia – subito dopo la proclamazione del Regno d’Italia, ha da un lato la spiga di grano e dall’altra un aratore. Il suo valore ad oggi arriva fino a 3500 euro. Infine le 5 Lire Delfino, al terzo posto di questa speciale classifica. Coniate nel 1956 e con l’immagine di un delfino in una delle due facciate, possono valere anche 2000 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui