Coronavirus, bollettino 30 marzo: 16.017 contagi e 529 morti

0

L’ultimo bollettino medico sull’epidemia da Coronavirus rilasciato dalla Protezione Civile mette al corrente dell’attuale situazione in Italia

covid-19 bollettino
Covid-19, il bollettino aggiornato

L’epidemia di Covid-19 in Italia ha raggiunto il picco dell’indice di contagio Rt. Frenano intanto sia la curva dei ricoveri nelle terapie intensive che quella dei relativi ingressi giornalieri. Secondo le analisi del matematico Giovanni Sebastiani rallenta anche la crescita del l’incidenza dei decessi.

Ci sono regioni come in Abruzzo, Molise, Umbria e nella provincia autonoma di Bolzano, in cui la curva delle terapie intensive e quella dei relativi ingressi sono in discesa. Si osserva un trend di discesa per la curva degli ingressi in terapia intensiva anche in Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Toscana, Campania e Puglia. Trend in crescita di entrambe le curve per Lazio e Piemonte.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Ritorno a scuola, Genitori Salerno Sì Dad: “Riaprire è una decisione demagogica e prematura”

Coronavirus, bollettino 30 marzo: contagi e morti

Coronavirus, bollettino 30 marzo
Coronavirus, bollettino 30 marzo

La curva epidemica, anche se di poco, continua a salire. Nella giornata di ieri si erano registrate 12.916 nuove positività mentre il bollettino di oggi, martedì 30 marzo, ci mostra che ad aver contratto il virus sono 16.017 persone. I decessi sono 529 mentre il numero di guariti è di 18.687. Mentre 9.759.119 sono le dosi di vaccino somministrate in totale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Pregliasco a iNews24: “Ritorno a scuola deve essere attento e mirato, in base all’andamento dei contagi”

Coronavirus, bollettino di oggi:

• 16.017 contagiati

• 529 morti

• 18.687 guariti

-5 terapie intensive | +68 ricoveri

301.451 tamponi

Tasso di positività: 5,3% (-2,9%)

9.759.119 dosi di vaccino somministrate in totale

Inoltre, La Regione Abruzzo comunica che dai casi già comunicati sono stati eliminati 3 casi, 1 caso già segnalato da altra regione e 2 casi duplicati. La Regione Emilia Romagna comunica che dai casi già comunicati in precedenza sono stati eliminati 13 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare. La Provincia Autonoma di Bolzano comunica che dai casi già comunicati in precedenza sono stati eliminati 4 casi, positivi al test antigenico ma negativi al test molecolare.

La Regione Valle d’Aosta comunica che in seguito a ricalcolo dei casi del 2020 sono emersi 58 casi non ancora comunicati (55 casi guariti e 3 decessi), che vengono comunicati in data odierna, portando così il numero totale dei casi a 9236. I casi reali rilevati nelle ultime 24 ore sono 76. Infine la Regione Sicilia integrerà nella giornata di domani i dati non comunicati oggi per motivi organizzativi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui