WhatsApp, arriva una nuova comodissima funzione: cosa cambia

0

WhatsApp è pronta ad accogliere una nuova funzione in grado di dare una grande mano agli utenti: andiamo a vedere cosa cambierà sull’applicazione.

WhatsApp nuova funzione
Continua a rinnovarsi l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo (via Screenshot)

Negli ultimi giorni abbiamo visto come WhatsApp sia stata colta nuovamente impreparata dai numerosi disservizi ed ora l’applicazione vuole farsi perdonare con una nuova funzione. Infatti è in arrivo sull’applicazione di messaggistica c’è un nuovo tool in grado di aiutare gli utenti. La funzione dovrebbe arrivare a brevissimo ed è pronta a sbarcare sulla Beta di tutti i device Android. Andiamo quindi a vedere di cosa si tratta.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix annuncia decine di nuove serie TV: titoli e date d’uscita

L’aggiornamento arriverà con la versione beta 2.21.7.3 dell’applicazione ufficiale. All’interno della nuova versione, infatti, sarà presente la possibilità di contattare il supporto direttamente mediante chat. Al momento la funzione è limitata ad un numero limitato di utenti che la stanno sperimentando la funzione. Ma a breve sarà possibile contattare direttamente l’app come se fosse un contatto in rubrica. Infatti per farlo bisognerà andare nella sezione “Aiuto” e selezionare l’opzione “Contattaci“. La novità arriverà a breve, con gli utenti che hanno accolto con entusiasmo la nuova funzione.

WhatsApp, la nuova funzione è la novità: ma spunta un metodo per non essere ‘spiati’

WhatsApp motivi crollo
Utenti pronti a difendere la proprio privacy sull’applicazione (via Screenshot)

Nella giornata di ieri, invece, abbiamo visto come gli utenti stanno cercando di evitare di essere spiati all’interno dell’applicazione. Infatti uno dei grandi problemi di WhatsApp, dalla sua nascita, è proprio la protezione della privacy dei propri utenti. Anche da Menlo Park si è deciso di aggiungere tantissime funzioni, proprio per evitare il pericolo di stalking. Infatti la soluzione la possiamo trovare proprio all’interno dell’applicazione di messaggistica. La scelta serve specialmente per evitare il sorpasso della concorrenza, Telegram e Signal, più solida sotto il punto di vista della sicurezza.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, disponibili le ricompense di Rocket League: come ottenerle

Garantire il massimo della privacy, però, è del tutto impossibile. Nonostante questo, c’è comunque un metodo per lavorare sull’applicazione nel massimo della sicurezza. Per difenderci dagli spioni, infatti, ci potranno tornare utili proprio le ‘Impostazioni‘ dell’app. Infatti, una volta avuto accesso alla sezione, dovremo andare su ‘Notifiche‘, poi si ‘Messaggi‘. Una volta arrivati fin qui abbiamo la possibilità di disattivare l’opzione che “mostra le anteprime delle notifiche sulla parte superiore dello schermo“. Tale funzione, infatti, ci potrà garantire il massimo della sicurezza sull’applicazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui