Fabrizio Corona, sgomento tra i fan: “Condizioni drammatiche”

0

Fabrizio Corona è ancora in carcere e le sue condizioni sono drammatiche. I fan sono sempre schierati dalla sua parte, così come Adriano Celentano che ha attaccato i giudici.

Fabrizio Corona
(@MediasetPlay)

Ancora Adriano Celentano. Questa volta non un’altra lettera per Fabrizio Corona, bensì per i suoi giudici che secondo il “ragazzo della via Gluck” stanno gestendo male il caso dell’ex re dei paparazzi. Il cantautore di Milano ha utilizzato nuovamente Instagram come strumento per attaccare i “giustizieri” di Fabrizio che in cella sta soffrendo tantissimo.

Dunque quello fatto da Celentano poco fa non è altro che un appello ai giudici. Suggerisce loro di provare a essere Giudici buoni, capaci di non giudicare il prossimo da schiavo delle proprie antipatie, ma provando a dividere i due sentimenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Anticipazioni Isola dei Famosi, clamoroso ritiro ed arrivi inaspettati

Fabrizio Corona, sgomento tra i fan: “Condizioni drammatiche”

(Instagram)

“Cari giudici di Corona. Con un tipo un tantino esuberante come Fabrizio forse anche io avrei perso la pazienza, ma poi non avrei dimenticato di essere un giudice: un giudice non può essere schiavo delle proprie antipatie”, così si apre la lunga lettera scritta da Adriano Celentano e pubblicata sul suo profilo Instagram.

Il cantautore spera di toccare le corde umane del cuore dei giudici che stanno punendo troppo severamente un uomo che ha già scontato 8 anni di carcere. “Cari giudici, per come la vedo io un giudice non lo si può chiamare Giudice, se prima di essere un giudice non è un Uomo infinitamente buono. Solo se infinitamente buono il giudice sarà in grado di esaminare anche le minime sfaccettature di un reato. E voi mi sembra che state trascurando l’aspetto più importante della vostra missione. E anche le condizioni drammatiche di Fabrizio Corona”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui