Canada, accoltella passanti a Vancouver: un morto e cinque feriti

0

Paura a Vancouver in Canada, dove un uomo armato di coltello ha iniziato ad aggredire a caso in una biblioteca: il report recita un morto e cinque feriti.

Canada Vancouver
Paura nel paese canadese dopo un attacco in una biblioteca (via Getty Images)

Grande paura nella giornata di ieri a Vancouver, in Canada. Infatti qui, un uomo armato di coltello ha iniziato ad aggredire persone in maniera casuale all’interno di una biblioteca. Il report della polizia locale è tragico, con una persona che ha perso la vita ed altre cinque che invece sono state ferite. Inoltre l’attacco sarebbe stato effetuato da un uomo isolato, prontamente fermato dalla polizia sul posto.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Birmania, i capi delle forze armate internazionali condannano le violenze

Al momento non si è ancora a conoscenza dei motivi che hanno spinto l’uomo ad iniziare ad aggredire le persone all’interno della biblioteca pubblica. Il tutte è successo durante le ore pomeridiane. Ulteriori dettagli sono spuntati grazie ad un testimone oculare, che ha visto il sospetto venir evacuato in ambulanza, dopo che la polizia gli avrebbe sparato con proiettili di gomma. Un altro testimone, invece, ha affermato che non c’era nessun collegamento tra le vittime e l’aggressore, che colpiva “a caso” tra le persone. Al momento, quindi, la polizia canadese sta cercando di fare luce sul caso.

Canada, accoltella persone ‘a caso’ a Vancouver: fermato un uomo

In seguito all’attacco ci sono state diverse testimonianze dinanzi alle telecamere delle televisioni locali. Infatti stando alle parole di chi ha visto l’attacco, l’uomo ha iniziato ad aggredire persone in maniera del tutto casuale. Una notizia che ha colpito la comunità di Vancouver, specialmente dopo la notizia di una persona che ha perso la vita in seguito all’attacco.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Decreto sanitari, Scorza (Garante Privacy) a iNews24: “Una legge nazionale per tutelare gli operatori che non possono vaccinarsi”

Ma l’attacco ha scosso anche il primo ministro canadese, Justin Trudeau. Infatti con un tweet sul proprio profilo ufficiale, Trudeau rivolge le sue condoglianze, affermando come il suo cuore sia vicino alle persone della comunità a Nord di Vancouver. Il primo Ministro ha poi concluso augurando una pronta guarigione alle cinque persone rimaste coinvolte nell’incidente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui