Usa, Trump felice per la legge sul voto in Georgia: “Mai più elezioni farsa”

0

Usa, Trump felice per la legge sul voto in Georgia: “Mai più elezioni farsa”. L’ex presidente americano felice per le modifiche apportate al sistema elettorale

Donald Trump
Usa, Trump sulla legge per il voto in Georgia: “Mai più elezioni farsa” (Foto: Getty)

La Georgia è stato l’ago della bilancia nelle ultime elezioni americane, scatenando una serie di polemiche sugli aventi diritto al voto e sulle modalità di espressione delle preferenze. Una “farsa” secondo l’ex presidente Trump che proprio a partire dalla Georgia ha dovuto metabolizzare la sconfitta nei confronti di Biden. Ora però, a distanza di pochi mesi arriva un cambiamento sulla legge elettorale che rende felice il tycoon e leggermente più preoccupato il numero uno della Casa Bianca.

Congratulazioni alla Georgia e alla legislatura dello Stato per aver modificato le loro regole per gli elettori“, ha dichiarato Trump attraverso il suo PAC (political action committees) di Save America.

Hanno imparato dalla farsa delle elezioni presidenziali del 2020. Una cosa che non dovrà mai più ripetersi. Peccato che questi cambiamenti non siano stati fatti prima!”, ha proseguito Trump.

LEGGI ANCHE >>> Usa, Biden avvisa la Nord Corea: “Pronti a rispondere ai missili”

LEGGI ANCHE >>> Egitto, scontro tra treni: almeno 32 i morti

Usa, Trump felice per la legge sul voto in Georgia. Secondo Biden è “un’atrocità”

Biden
Usa, Trump felice per la legge sul voto in Georgia: “Mai più elezioni farsa” (Foto: Getty)

Ricordiamo che in Georgia Biden superò Trump per 11.780 preferenze, scatenando diverse polemiche sulle modalità di voto, soprattutto per corrispondenza. Ora proprio alcuni aspetti come quest’ultimo, o sugli orari elettorali e altre restrizioni sono state introdotti con le ultime modifiche.

“È un’atrocità. Una cosa che non ha nulla a che fare con l’equità, niente a che fare con la decenza. Hanno approvato una legge che dice che non puoi fornire acqua alle persone in fila mentre aspettano di votare? Assurdo”, specifica il presidente Biden dalla Casa Bianca.

E’ semplicemente un modo per impedire alle persone di votare, una misura punitiva”, conclude il leader dei democratici.

La Casa Bianca ha anche difeso un parlamentare dello stato della Georgia che è stato arrestato fuori dall’ufficio del governatore Brian Kemp mentre protestava contro il disegno di legge.

Il rappresentante statale Park Cannon è stato portato via dagli agenti di polizia dopo aver bussato alla porta della stanza durante l’approvazione della manovra da parte di Kemp.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui