Brescia, ragazzo di 25 anni sequestra la fidanzata: arrestato

0

E’ accaduto a Brescia dove un ragazzo di 25 anni ha prima sequestrato la ragazza e poi l’ha costretta a camminare nuda in un bosco: la vittima doveva chiedergli scusa perché voleva lasciarlo

Brescia, ragazzo di 25 anni sequestra la fidanzata
Brescia, arrestato 25enne per violenze (GettyImages)

Un altro atto di violenza registrato sulle donne, questa volta a Brescia dove un ragazzo è stato arrestato con l’accusa di sequestro di persona. 25enne bresciano avrebbe costretto la sua fidanzata a seguirlo su un furgone e poi a camminare nuda in un bosco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Napoli, 2 cadaveri in strada, nella notte confessa il rapinato: li ha investiti

La vicenda sarebbe avvenuta in provincia di Brescia, tra i comuni di Pompiano e Vestone. Dopo una lite in strada il 25enne avrebbe dunque colpito con schiaffi e insulti la sua convivente costringendola a salire su un furgone.

Costretta a salire su un furgone e a denudarsi in un bosco

Brescia, ragazzo di 25 anni sequestra la fidanzata
Brescia, arrestato 25enne per violenze (Pixabay)

Dopo la lite avvenuta con la fidanzata, il 25enne avrebbe costretto la ragazza a salire con lui su un furgone. Arrivati nei pressi di un bosco, il ragazzo l’ha costretta a scendere dal mezzo, a spogliarsi e a camminare nuda.

LEGGI QUESTO ARTICOLO>>> Milano, padre e figlio aggrediscono brutalmente un 30enne: arrestati 

Nel frattempo la vittima doveva scusarsi con il 25enne per aver pensato di voler interrompere la loro relazione. Il dissennato è stato arrestato dai carabinieri del come di Lumezzane, nel Bresciano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui