Uomini e Donne, dramma terribile: muore ex corteggiatore

0

Muore nella serata di ieri Fabio Donato Saccu, ex corteggiatore del programma ‘Uomini e Donne’. L’uomo era un geometra ed aveva solamente 46 anni.

Uomini e Donne muore corteggiatore
Lutto per la trasmissione di Maria De Filippi (Screenshot)

Tragedia in Piemonte dove, a Biella, muore un ex corteggiatore di Uomini e Donne. Infatti nella giornata di ieri si è spento Fabio Donato Saccu, all’età di 46 anni. Per un breve periodo l’uomo che di professione fa il geometra, era stato protagonista della trasmissione di Canale 5, prendendo il trono del dating show condotto da Maria De Filippi. Fabio fece un’ottima figura in televisione, appassionando milioni di telespettatori grazie alla sua dolcezza.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Zona rossa, possibile proroga dopo Pasqua e nuove regole: tutte le ipotesi

Inoltre uscì dalla trasmissione mano nella mano con Lisa Leporati, scatenando la gioia del pubblico a casa. Dopo la trasmissione, i due hanno tenuto riservata la loro vita personale. Nonostante ciò nelle ultime ore proprio la Leporati ha lasciato un piccolo messaggio per lasciare il compagno d’avventure. Non è mancato il saluto dei genitori del 46enne, che hanno comunicato: “Dopo un breve periodo, segnato da un male che non perdona, è mancato all’affetto dei suoi cari“. Il comunicato si conclude ricordando che la scomparsa dell’uomo è avvenuta alle 9 del mattino.

Uomini e Donne, muore l’ex corteggiatore Fabio Donato Saccu: l’addio del circolo degli emigrati sardi

Uomini e Donne muore corteggiatore
Fabio Donato Saccu durante la trasmissione di Maria De Filippi (via Screenshot)

A salutare l’ex corteggiatore di Uomini e Donne ci ha pensato anche il circolo degli emigrati sardi del Biellese, Su Nuraghe. Infatti il circolo ha rilasciato un breve comunicato in cui saluta l’ex geometra, scomparso prematuramente a 46 anni. Nel comunicato, infatti, si legge: “Fabio è volato in cielo adesso, alle ore 9“. Inoltre Su Nuraghe ha informato tutti che Fabio era ricoverato all’Ospedale degli Infermi di Biella, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus, ad oggi vaccinato (con due dosi) solo il 4,4% della popolazione italiana

Il circolo ha poi ricordato il carattere dell’uomo sempre disponibile e generoso, anche dopo la breve notorietà raggiunta dopo il programma di Maria de Filippi. Inoltre riguardo alle prime avvisaglie della malattie, Su Nuraghe ha scritto: “Fin dalle prime avvisaglie, la malattia non gli ha permesso di realizzare tutti i suoi sogni. Sconsolata, la mamma tiene tra le mani il braccialetto del figlio con incise le parole di Papa Francesco“. Così anche il circolo degli emigrati Sardi piange la scomparsa dell’ex corteggiatore e geometra a soli 46 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui