Covid, Al Bano annuncia la sua decisione: fan sorpresi

0

L’amatissimo cantautore di Cellino San Marco, Al Bano, sorprende tutti i suoi fans con la sua decisione: pronto ad aspettare un altro turno

Covid, Al Bano annuncia la sua decisione
Al Bano (Instagram)

Sembra essere fortemente deciso il cantautore Al Bano Carrisi sulla questione vaccini. L’amatissimo artista di Cellino San Marco dovrebbe accedere all’inoculazione del vaccino a fine marzo vista la sua età (77 anni). Ma Al Bano si è già opposto alla vaccinazione in quanto il farmaco previsto per i cittadini over 70 è quello prodotto dall’azienda biofarmaceutica anglo-svedese AstraZeneca.

Il cantautore, in un’intervista rilasciata a Diva e Donna ha dichiarato di essere propenso a vaccinarsi con qualsiasi farmaco, tra cui Pfizer e Sputnik, purché non sia quello prodotto dall’azienda anglo-svedese che nell’ultimo periodo sembrerebbe aver alzato un grosso polverone.

Al Bano avrebbe dunque raccontato al settimanale Diva e Donna, i motivi che lo hanno spinto a questa opposizione verso AstraZeneca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Tommaso Zorzi, la lettera della Meloni: cos’è successo sui social

Al Bano dice si al vaccino ma non ad AstraZeneca

Covid, Al Bano annuncia la sua decisione
Al Bano (Screenshot Rai)

Il cantautore di Cellino San Marco ha rilasciato delle importanti dichiarazioni al settimanale Diva e Donna per chiarire i motivi della sua decisione. Al Bano ha dunque raccontato di alcuni amici che dopo l’inoculazione del vaccino anglo-svedese sono stati allettati con la febbre a 41° per una settimana.

Deciso più che mai Carrisi avrebbe dichiarato che sarà pronto ad aspettare un altro turno pur di essere immunizzato con il vaccino prodotto da altre aziende farmaceutiche, ma con la sua scelta non vuole assolutamente influenzare le persone.

VEDI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Fabrizio Corona, nuovo messaggio strappalacrime dal carcere – FOTO

“Sono i fatti che determinano le notizie. Ho amici che hanno avuto la febbre a 41 per una settimana. Ho letto e ho deciso, a parlarne si rischia di essere fraintesi. Io sono per il vaccino, ma Pfizer o Sputnik”, ha dichiarato Carrisi.

Al Bano ha dunque dichiarato di non vaccinarsi con AstraZeneca: “Sulla mia pelle ne rispondo io e quindi aspetterei un altro turno. Ma non voglio influenzare nessuno”. Ma il cantautore ha più volte ribadito l’importanza del vaccino che risulta essere l’unica arma vincente per combattere ed arrestare il Covid.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui