Cashback, l’annuncio sui furbetti spiazza tutti

0

Cashback, clamoroso colpo di scena in Italia: arriva un annuncio in merito ai furbetti che lascia tutti a bocca aperta 

cashback GOVERNO DRAGHI
Cashback, secondo un’analisi i dati sono più che soddisfacenti (Pixabay)

“I furbetti rappresentano lo 0.2% del totale in tutta Italia”. Parola di Claudio Durigon, sottosegretario al Mef. Dichiarazioni apparentemente banali ma che hanno lasciato perplessi tutti gli italiani interessati all’argomento. La domanda diventa inevitabile: tanto clamore per nulla allora, considerando le polemiche interrotte ormai da mesi e tutta la furia mediatica di alcuni esponenti politici, oppure una stima totalmente sbagliata e che non rispecchia la realtà?

Cashback, quanti sono davvero i furbetti?

Cashback
Cashback, c’è una grossa novità per ciò che riguarda la classifica del Superbonus (@Pixabay)

Si fa fatica a pensare a una terza, improbabile, soluzione. Ma adesso c’è rabbia per tale verdetto, perché il governo sta optando per un ridimensionamento o un annullamento totale del concorso in teoria anche per le innumerevoli irregolarità registrate. La domanda dunque è la seguente: se la percentuale di scorretti è così minima, perché allora tanto clamorosa e soprattutto la cancellazione di un programma comunque utile per lo Stato e positivo per i cittadini?

Leggi anche —-> WhatsApp, in arrivo nuovi guai per gli utenti: cosa sta succedendo

Il dato, infatti, almeno stando alle proteste dei benzinai e dei vari commercianti, sembrava molto ma molto più alta. Chissà che tale situazioni ora non porti più a un depotenziamento del cashback, annullando il premio di 1.500 euro ma confermando i 150 euro a semestre, piuttosto che a una chiusura anticipata. Una cosa è certa: comunque andrà, il taglio avverrà a inizio secondo semestre e non adesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui