Sondaggi politici, Giuseppe Conte è ancora il più gradito: cala Salvini

0

Gli ultimi sondaggi politici hanno riportato in auge Giuseppe Conte, che resta il politico più amato dagli italiani. Cala ancora la popolarità di Salvini.

Sondaggi Politici
Giuseppe Conte durante il suo mandato da Presidente del Consiglio (Getty Images)

Continua ad essere un leader di alto gradimento Giuseppe Conte. Infatti, stando agli ultimi sondaggi politici di Ipsos su La7, l’ex Presidente del Consiglio sarebbe ancora il più gradito dal 61% del popolo italiano. Un vero e proprio successo per l’ex premier, nonostante la sua attuale lontananza dalla scena politica. Al secondo posto, invece, troviamo uno dei cavalli di Giuseppe Conte, ossia l’attuale Ministro della Salute Roberto Speranza, salito al 41% delle preferenze. Mentre sul terzo gradino del podio trovia la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, con il 37%.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Zona rossa, possibile proroga dopo Pasqua e nuove regole: tutte le ipotesi

Scende ancora la popolarità di Matteo Salvini. Il leader della Lega, infatti, adesso è fuori dal podio con solamente il 33% delle preferenze. Alle sue spalle, in rampa di lancio, troviamo il leader del PD Enrico Letta, al 32%. A completare la classifica di prederenze tra gli italiani, troviamo: il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi al 29%, seguito dal volto del M5S Vito Crimi con il 18% ed infine Matteo Renzi, leader di Italia Viva, con il 12%.

Sondaggi politici, convince Mario Draghi: la classifica dei partiti

nuovo Decreto Covid proposte
Mario Draghi convince gran parte degli italiani (Getty Images)

Ma Ipsos non ha condotto solamente il sondaggio per quanto riguarda la preferenza degli italiani sui leader politici. Infatti nel mirino del portale c’è anche la preferenza del popolo riguardante i partiti. La situazione però non appare cambiare di tanto, con la classifica che è pressochè invariata. L’unica grande novità è la presenza di Mario Draghi che continua a convincere il 48% degli italiani, mentre invece il 28% resta delusa ed il restante 24% non esprime un opinione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Speranza: “Il sistema dei colori attivo anche dopo il 6 aprile”

Per quanto riguarda i partiti politici, la statistica è basata su quale forza riesce a beneficiare meglio dell’arrivo del nuovo premier. Infatti la Lega resta ancorata al 23%, senza subire variazioni. Alle spalle del Carroccio c’è il Partito Democratico con il 13%. A sorpresa, invece, cresce Forza Italia, terza in classifica ed al 12% delle preferenze. Completano la classifica il Movimento 5 Stelle al 7%, Italia Viva al 3% ed infine Articolo 1 – Mdp all’1%.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui