Regina Elisabetta, arriva un nuovo attacco: durissime accuse

0

Royal Family, Meghan “sminuisce” il suo matrimonio: scoppia la polemica con Buckingham Palace. Un altro aspetto dell’intervista da Oprah sta facendo discutere in Inghilterra

Harry e Meghan
Royal Family, Meghan “sminuisce” il suo matrimonio: scoppia la polemica (Foto: Getty)

Harry e Meghan non smettono di far discutere. L’intervista da Oprah ha scatenato un putiferio probabilmente superiore anche alle loro stesse intenzioni. Al di la delle pesantissime accuse di razzismo perpetrare nei confronti della Royal Family, alcuni passaggi hanno scoperchiato altri aspetti poco chiari della loro vita a Buckingham Palace in questi anni e delle ombre addirittura sul loro matrimonio. Meghan aveva sottolineato come l’evento delle nozze fosse stato realizzato più per il mondo che per lei e Harry. I due hanno scambiato i propri voti nuziali qualche giorno prima del 19 maggio 2018, data della cerimonia ufficiale. Nel giardino di Nottingham Cottage, sui terreni di Kensington Palace, dove vivevano all’epoca, alla presenza dell’Arcivescovo di Canterbury, sono arrivati i due sì definitivi. La domanda di Angela Levin, commentatrice delle cose reali, riprende quindi le perplessità di larga parte del popolo inglese: “Se volvevano una cerimonia così privata, perchè spendere tutti quei soldi per l’evento alla St George’s Chapel?”

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, grave perdita per Harry e Meghan: sempre più isolati

LEGGI ANCHE >>> Principe Harry, scelto il nuovo lavoro: cosa farà da oggi

Royal Family, Meghan “sminuisce” il suo matrimonio: “Ci eravamo già sposati prima della cerimonia ufficiale”

Harry e Meghan
Royal Family, Meghan “sminuisce” il suo matrimonio: scoppia la polemica (Foto: Getty)

Il matrimonio dei Sussex costò ufficialmente 32 milioni di euro, pagati dalle casse dei britannici, come fanno notare alcuni utenti su Twitter sotto il post della Levin.

A quanto pare il fatto di “sminuire” il proprio matrimonio, ha attirato ulteriore perplessità da parte degli inglese nei confronti di Meghan Markle. La sua figura non sarebbe invisa solo alla Regina Elisabetta e alla Royal Family ma anche alla stragrande maggioranza dei sudditi di sua maestà.

In un altro tweet, Angela Levin ha poi sottolineato: “L’obiettivo di Meghan era sicuramente quello di sminuire il matrimonio e tutto ciò che lo accompagnava come se fosse al di sopra di tali scelte materialistiche”. Nei commenti si legge: “Penso che sia molto irrispettoso nei confronti del popolo britannico e dell’enorme quantità di denaro pagata per il suo cosiddetto ‘spettacolo'”.

“Se avessero voluto solo un matrimonio tranquillo, sono assolutamente sicuro che la gente l’avrebbe rispettato”.

D’altronde nell’intervista da Orpah dell’8 marzo, Harry e Meghan avevano rivelato come: “Nessuno lo sa, ma abbiamo chiamato l’Arcivescovo, e abbiamo semplicemente detto: ‘Guarda, questo spettacolo è per il mondo, ma noi vogliamo la nostra unione privata. Il nostro matrimonio è rappresentato semplicemente dai voti che abbiamo formulato nella nostra stanza. Solo noi due nel nostro cortile con l’Arcivescovo di Canterbury”.

Insomma pochi dubbi sul feeling mia sbocciato con la realtà inglese per Meghan e il coinvolgimento per Harry, che per amore ha deciso di seguirla negli States.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui