Calciomercato Inter, un nuovo club su Lukaku: pronta l’offerta

0

Calciomercato Inter | Un nuovo club dopo il Manchester City si è inserito nella corsa a Romelu Lukaku: i dettagli

Calciomercato Inter

Romelu Lukaku è il principale trascinatore dell’Inter quest’anno. Da quando è arrivato in Italia, la scorsa stagione, è cresciuto sempre più sotto tutti i punti di vista ed ora va di diritto considerato uno dei più forti attaccanti d’Europa. Questo ha permesso a diversi top club di metterlo nel mirino.

Negli scorsi mesi si è parlato soprattutto del Manchester City, dato che Aguero potrebbe non rinnovare. Le ultime notizie però vedono i Citizens orientati a prendere Danny Ings del Southampton per 35 milioni di sterline. Ad interessarsi seriamente al belga, però, ci sarebbe anche il Barcellona. Secondo quanto riferito da Mundo Deportivo, lo avrebbe chiesto Ronald Koeman che lo ha già allenato all’Everton. Il calciatore potrebbe rappresentare il sostituto di Luis Suarez, ma con una stagione di ritardo.

I blaugrana sono interessati da tempo anche a Lautaro, ma ovviamente non andranno via entrambi dall’Inter e né tantomeno gli spagnoli potranno farsi carico di un investimento di oltre 200 milioni.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato, Icardi torna in Serie A: prestito con diritto di riscatto

Calciomercato Inter, l’erede di Handanovic: la lista si restringe

Samir Handanovic (Getty Images)

Assodato che l’affare Ter-Stegen è impossibile visti i parametri economici in ballo e dato che Handanovic è tornato sui suoi livelli, l’Inter potrebbe agire diversamente riguardo al portiere rispetto a quanto pensato nei mesi scorsi. Si potrebbe infatti valutare di far fare il titolare indiscusso per un’altra stagione allo sloveno, per poi fiondarsi sul portiere nel 2022.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Inter, colpo fenomenale dal Real Madrid: costa 55 milioni

Nel frattempo ci sarebbe modo di valutare ancor meglio Radu che, attualmente, fa da secondo ma che ha già maturato presenze in A con Parma e Genoa. Sfuma dunque Musso che in estate quasi certamente andrà via e sul quale c’è forte la Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui