Fabrizio Corona, nuovo aggiornamento dal carcere: il comunicato

0

Sul profilo Instagram di Fabrizio Corona è spuntato un comunicato firmato dal Garante dei detenuti della Regione Lombardia Carlo Garante

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

“Il caso di Fabrizio Corona e il clamore mediatico che ne è conseguito consente al mio ufficio, l’autorità garante, di riproporre all’attenzione generale un tema gravoso e urgente come quello della patologia psichiatrica e della possibilità di cura nei contesti carcerari. Ricordo che la salute e la dignità delle persone ristrette in carcere è affidata all’istituzione e farsene carico nel migliore dei modi è un dovere e, al contempo, un indice che qualifica la nostra società”. Comincia con questo paragrafo il comunicato da parte di Carlo Lio, garante dei detenuti della Regione Lombardia.

LEGGI ANCHE > > > Federico Fashion Style, atto vandalico a Cagliari: cos’è successo

In merito ai detenuti con evidenti disturbi psichiatrici ha ammesso: “L’esperienza che ho maturato  mi porta ad affermare che, all’interno degli istituti di pena, le persone a cui è stato diagnosticato un disturbo psichiatrico difficilmente riescono ad ottenere trattamenti adeguati. I garanti sono costantemente impegnati nel tentativo di risolvere le criticità che si riscontrano nelle strutture carcerarie e alcuni macroproblemi impongono di riflettere non sulla gestione del quotidiano ma sul sistema nel suo complesso. La finalità della pena è sempre la riabilitazione degli individui ed è orientata, per principio, al reinserimento dei condannati in un possibile contesto socio-lavorativo. L’idea di un carcere meramente punitivo per fortuna non appartiene alla nostra civiltà giuridica”.

NON PERDERTI > > > Tommaso Zorzi, durissimo attacco: “Sono stato un signore con te”

Fabrizio Corona, il garante dei detenuti esce allo scoperto con un comunicato

Fabrizio Corona
(@YouTube)

Un lungo comunicato da parte di Carlo Lio che lo staff di Fabrizio Corona ha provveduto a pubblicare sul profilo Instagram del paparazzo: “Le persone che presentano patologie psichiatriche sono tra le categorie più fragili, esposte alle carenze strutturali del sistema e per costoro andrebbe formulato un progetto concreto, predisposto da una équipe di professionisti, comprensivo di professionalità cliniche”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui