Cashback, cambia tutto: annunciata importante novità per la classifica

0

Nuovo importante cambiamento per ciò che riguarda il Cashback e la classificazione per vincere il Superbonus

Cashback
Cashback, c’è una grossa novità per ciò che riguarda la classifica del Superbonus (@Pixabay)

Tema caldo delle ultime settimane continua ad essere il Cashback, iniziativa lanciata dalla precedente amministrazione che prevede un rimborso parziale delle spese effettuate tramite l’iscrizione all’app IO. Ad oggi, sono più le ombre che le luci relative a questa iniziativa, che rischia seriamente di essere compromessa a causa delle difficoltà economiche che sta vivendo l’intero Paese.

Sono infatti diversi gli interventi fatti da esperti che chiedono un blocco definitivo dell’intera iniziativa, per destinare i fondi verso bisogni più urgenti. Intanto, c’è un grosso cambiamento che riguarda l’accesso alla classifica dei possibili vincitori del Superbonus Cashback. Ecco quanti movimenti servono per piazzarsi tra i primi 100mila utenti ed ottenere i 1500 euro di premio extra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Whatsapp, è ufficiale: arriva una funzione molto attesa

Cashback, ecco cosa cambia per il Superbonus

Cashback
Ecco quante transazioni serviranno per scalare la classifica (Pixabay)

Serviranno almeno 167 acquisti validi per arrivare tra i primi 100mila utenti e classificarsi al Superbonus Cashback. È questo quanto emerso da quifinanza.it, che ha effettuato un rapido calcolo per capire il numero di spese necessarie per ottenere i 1500 euro extra. Si tratta di un importante cambiamento, considerando che solo lo scorso 3 marzo 2021 erano 118 le transazioni necessarie per scalare la graduatoria.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Facebook, si lavora ad una novità rivoluzionaria: è il futuro

Tra “furbetti” del Cashback e utenti che dilazionano le spese, l’asticella per posizionarsi in classifica è in continua salita. Di qui a giugno – quando terminerà la prima fase semestrale – probabilmente il numero di transazioni valide necessarie per ottenere il bonus aumenterà ancora. Bisognerà poi capire come deciderà di procedere il Governo per la seconda fase, con la possibilità di cancellare il tutto che si fa sempre più concreta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui