Calciomercato Juventus, scelto il primo rinforzo: pronti 40 milioni

0

Calciomercato Juventus, scelto il primo rinforzo per potenziare il gioco sulle fasce: è un sterno offensivo che conosce molto bene la Serie A

Calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus, scelto il primo rinforzo (Getty Images)

Comunque andrà a finire la stagione, c’è aria di ribaltone in casa Juventus. I risultato non soddisfacenti ottenuti fino ad oggi stanno scatenando riflessioni sulla guida tecnica ma anche sui ruoli chiave nella rosa. E nelle ultime ore qualche decisione concreta è stata presa. Come quella di tornare a potenziare il gioco sulle fasce puntando su giocatori nuovi e motivati.

Il primo tassello potrebbe arrivare a sinistra anche perché Alex Sandro continua a non convincere e l’esperimenti di Federico Bernardeschi esterno basso non ha funzionato. La Juve quindi ha deciso di tentare l’assalto a Robin Gosens, come confermano anche le ultime  in arrivo dal portale specializzato ‘Todofichajes.com’.

Il nazionale tedesco, pedina fondamentale nell’Atalanta di Gasperini, andrà in scadenza nel 202e e non tira aria di rinnovo. Ma di cessione per fare cassa, quella sì, con i bergamaschi che hanno già fissato il presso. Gosens non si muoverà per meno di 40 milioni di euro e su quella base dovranno trattare tutte le pretendenti.

Gosens
Calciomercato Juventus, il primo obiettivo è Gosens (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Icardi torna in Serie A: prestito con diritto di riscatto

Calciomercato Juventus, pronta una contropartita tecnica. Ma c’è un altro giocatore pronto a cambiare

In realtà, come sa bene anche la Juventus, Gosens è uno dei pezzi pregiati in casa Atalanta e quindi occorre fare pure in fretta per battere la concorrenza. Ecco perché da Torino sono pronti a far partire una proposta inserendo anche una contropartita tecnica per far abbassare il prezzo.

Calciomercato Juventus
Federico Bernardeschi (Getty Images)

Il giocatore individuato dalla dirigenza bianconera è Federico Bernardeschi che sta vivendo un’altra stagione difficile a Torino e che cambiando aria potrebbe tornare ai fasti della Fiorentina. la destinazione è intrigante, ma guadagna 4 milioni di euro l’anno, decisamente troppo per il tetto salariale dell’Atalanta.

Bernadeschi però non sarà l’unico a lasciare Torino. Anche in mediana diversi movimenti  in uscita con lo scopo di abbassare il monte ingaggi. E su Aaron Ramsey, arrivato due stagioni fa a parametro zero, c’è forte l’interesse come anticipa il ‘Daily Express’ del
Liverpool. Jurgen Klopp l’avrebbe già chiesto alla società e ora aspetta solo l’ok per farsi avanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui