Esonero Pirlo, valutazioni in casa Juventus: la situazione

0

Sembrebbe sempre più vicino l’esonero di Andrea Pirlo, con la Juventus che sta facendo le valutazioni del caso: situazione critica per i bianconeri.

Esonero Pirlo Juventus
La dirigenza della Vecchia Signora valuta l’addio (via Getty Images)

Domenica è arrivata l’ennesima sconfitta per la Juventus di Andrea Pirlo, con il tecnico sempre più vicino all’esonero. Infatti dall’inizio del campionato, il tecnico non è riuscito a dare un gioco ai bianconeri e non ha mai pienamente convinto la dirigenza. Dall’addio di Massimiliano Allegri, Andrea Agnelli non è riuscito a trovare un allenatore in grado di dare la svolta europea ai bianconeri. Infatti la dirigenza della Vecchia Signora aveva provato la svolta con Maurizio Sarri, ma l’esperimento non è andato a buon fine.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Esonero Mourinho, ore caldissime in casa Tottenham: la situazione

Infatti il tecnico toscano ha sì conquistato lo Scudetto, ma è anche uscito ai quarti di Champions League. Con Pirlo invece si rischia di chiudere la stagione senza trofei. Infatti al momento il tecnico bresciano sembrebbe essere in corsa solamente per la Coppa Italia. Senza il successo in finale nella Coppa Nazionale, l’esonero del tecnico appare quasi certo. Andiamo quindi a vedere quali sono i sostituti sul taccuino di Fabio Paratici e Pavel Nedved.

Esonero Pirlo, la Juventus ci pensa seriamente: i possibili sostituti

Calciomercato Juventus Pirlo
I bianconeri pronti a cambiare un altro allenatore (via Getty Images)

Andrea Pirlo è quindi sulla graticola, nonostante questa sia solamente la sua prima esperienza da allenatore. Infatti ad oggi, il tecnico appare ancora troppo acerbo per sedere sulla panchina di un top club come la Juventus e l’idea migliore era proprio quello di prepararlo facendolo allenare l’Under 23. Nonostante i proclami nazionali, il tecnico bresciano sembrebbe aver deluso tutti, dalla dirigenza alla stampa, fino ad arrivare ai tifosi. Così Pavel Nedved e Fabio Paratici cercano i sostituti ed al momento la soluzione più probabili è un ritorno proprio di Massimiliano Allegri.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Calciomercato Inter, un big verso l’addio: c’è l’offerta

Ma sono tantissimi i sogni nella mente della dirigenza bianconera. Infatti l’obiettivo numero uno è Zinedine Zidane, attuale tecnico del Real Madrid. Il francese, infatti sarebbe vicino a lasciare nuovamente i Blancos. Poi un altro sogno è il nome di Jurgen Klopp, che però sembra intenzionato a restare al Liverpool. Infine l’ultimo sogno è Pep Guardiola, che però è ancora vincolato al Manchester City. Vedremo quindi se Agnelli riuscirà a far sognare nuovamente i tifosi o se sceglierà di optare per una nuova scommessa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui