Vittime di mafia, Mattarella: “Basta con reticenza ed opportunismo”

0

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, ha voluto ricordare le vittime di mafia con un toccante e forte messaggio 

Sergio Mattarella
Il Presidente della Repubblica (Getty Images)

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha lanciato un forte messaggio in occasione della Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie. “E’ necessario e possibile estirpare le mafie, bisogna iniziare dall’azione di contrasto e dal rifiuto di quel metodo che leva ogni dignità alla persona e dal rifiuto della compromissione, della reticenza e dell’opportunismo”. Poi ha continuato: “Solo quando le organizzazioni criminali verranno estirpate dai nostri territori, potremo dire di aver onorato davvero la memoria di tutte le vittime di mafia. Va coltivato il ricordo di coloro che hanno perso la vita lottando per la legalità. Lo Stato deve farsi sentire soprattutto oggi che, con l’emergenza economica aggravata dal Covid, è alto il rischio che i clan facciano da banche alle imprese e da ufficio di collocamento ai disoccupati“.

LEGGI ANCHE—> Vittime di mafia, i familiari a iNews24: “Noi, abbandonati da chi ci dovrebbe proteggere”

Vittime di mafia, diversi i programmi in tv per celebrare la giornata

Canone Rai

La Rai ha iniziato da ieri, sabato 20 marzo, a celebrare l’importante ricorrenza. Diversi saranno gli spazio, anche oggi dedicati all’occasione. Vi segnaliamo in particolare su Rai Premium il film Boris Giuliano – Un poliziotto a Palermo (ore 19:05). Linea Verde, in onda alle 12:20 su Rai 1, dedicherà un messaggio per tutte le vittime di mafia.

LEGGI ANCHE—> Bonus cultura 2021, come ottenerlo e quali acquisti sono ammessi

Nella sezione Learning sarà pubblicata una vasta collezione intitolata vittime di mafia. Questa, divisa in due parti, è dedicata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ed altri esponenti di vario genere che hanno avuto il coraggio di combattere la mafia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui