Il Commissario Ricciardi: morto Giuseppe Gavazzi, noto attore e regista

0

Il Commissario Ricciardi: è scomparso Giuseppe Gavazzi, noto attore e regista napoletano che aveva recitato in un episodio della serie tv

(Instagram)

Tutto quelli che hanno amato gli episodi della serie tv ‘Il commissario Ricciardi’, grande successo nel serale di Rai 1, da oggi sono più tristi. È scomparso infatti Giuseppe Gavazzi, attore e regista che alternava la sua attività tra tv e teatro e aveva recitato anche in un episodio, ‘Il giorno dei morti’ (era il sagrestano Nanni).

La conferma è arrivata dal regista della serie tv, Alessandro D’Alatri: “Triste notizia. Persona meravigliosa e attore splendido”. Gavazzi, originario di Portici ma da tempo residente a Sant’Anastasia (sempre in provincia di Napoli)  era soprattutto un apprezzato attore e regista teatrale. Ma prima di questo impegno, ,lo avevamo anche visto ne ‘L’amica geniale’.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro D’Alatri (@aledalatri)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Selvaggia Lucarelli, confessione choc: “Era come una droga” 

Il commissario Ricciardi, ci sarà anche una seconda stagione? La risposta di Lino Guanciale

La prima stagione de ‘Il commissario Ricciardi‘ è stato un successo di ascolti ma ha anche raccolti i favori della critica. I personaggi nati dalla fantasia dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni (lo stesso dei ‘Bastardi’ di Pizzofalcone) hanno catturato il pubblico di Rai 1, con una media vicina ai 5,7 milioni nelle sei puntate e punte sopra i 6 milioni di spettatori.

Numeri importanti che lasciamo aperte le porte per una seconda stagione della serie tv. in fondo solo sei dei libri scritti da De Giovanni sono stati trasformati in testi per la televisione e ne rimarrebbero almeno altrettanti da riadattare. E poi ci sono anche alcuni racconti, quindi il materiale dal quale pescare non manca.

Ma soprattutto ci sono le dichiarazioni dei diretti interessati che fanno ben sperare il pubblico. Lino Guanciale, che ha dato il volto al commissario, in occasione dell’ultima puntata ha pubblicato un post chiaro.  Sono fiero del lavoro fatto da tutti coloro che hanno preso parte al progetto. Spero che Luigi Alfredo Ricciardi e il suo mondo siano entrati un po’ di più nei vostri cuori perché è un personaggio che porterò con me #IlCommissarioRicciardi. Questa è l’ultima puntata ma non è l’ultima per quanto riguardo questo personaggio e questa serie.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui