Jamie Dornan: lutto in famiglia per l’attore di cinquanta sfumature

0

Jamie Dornan, il noto attore che ha vestito i panni del serial killer nella serie televisiva The Fall e di Christian Grey nella saga Cinquanta sfumature, ha subito un grave lutto in famiglia.

Jamie Dornan, l’attore reso celebre grazie all’interpretazione di Christian Grey nella saga di Cinquanta sfumature e grazie anche al ruolo del serial killer nella serie televisiva The Fall, ha subito un grave lutto in famiglia. L’artista britannico 38enne sta piangendo la morte del padre, Jim Dornan. Aveva 73 anni ed è deceduto dopo aver contratto il Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Harry e Meghan, colpo di scena nella Royal Family: è successo nel weekend

Era un noto medico di Belfast, la cui reputazione andava ben oltre i confini britannici. Oltre alla professione medica, aveva anche recitato in un piccolo ruolo con il figlio in The Fall e nella serie Marcella. Per Jamie questo è il secondo lutto: all’età di 16 anni aveva perso la mamma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Giovanni Trapattoni, quel ricordo indelebile: “Sono vivo per miracolo”

Jamie Dornan, morto suo padre: chi era Jim Dornan

Jim Dornan, come già accennato nel precedente paragrafo, è stato un ostetrico e ginecologo per oltre quarant’anni e anche presidente del dipartimento di scienze della vita e della salute presso l’Ulster University. La sua fama non si limitava alla sola Gran Bretagna, ma era conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Roberto Saviano ricoverato d’urgenza in ospedale: cosa è successo

Nel 2005 gli era stata diagnosticata la leucemia linfocitica, che lo aveva portato a lavorare a stretto contatto con l’ente di beneficenza Leukemia & Lymphoma Northern Ireland.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui