Fabrizio Corona ha riprovato a farsi del male: aggiornamento choc dal carcere

0

Fabrizio Corona non sembra migliorare. Le sue condizioni psicofisiche sono preoccupanti. A rivelarlo il suo avvocato che oggi gli ha fatto visita.

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona (screenshot da Instagram)

Gabriella Previtera, mamma di Fabrizio Corona, è stata ospite al programma televisivo in onda su La7 condotto da Massimo Giletti, Non è l’Arena. La madre del re dei paparazzi era preoccupata per la sorte di suo figlio e in diretta ha affermato che lo stanno rimettendo in carcere in un momento di aggravamento della sua patologia. “La malattia mentale non è sintomatica, colpisce anche l’anima”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Oscar 2021, svelate tutte le nomination: Laura Pausini tenta la doppietta

La signora Gabriella ha detto che Fabrizio “soffre di disturbo narcisistico borderline con sindrome depressiva maggiore che lo porta a dei comportamenti che fanno in modo che lui possa essere punito”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Infortunio Ibrahimovic, grossa novità in casa Milan: le sue condizioni

Fabrizio Corona ha riprovato a farsi del male: aggiornamento choc dal carcere

Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

L’ultimo comunicato pubblicato sul profilo ufficiale di Fabrizio Corona mette al corrente il pubblico di una visita effettuata dal suo avvocato, Cristina Morrone e dello stato di salute in cui è stato trovato tra le mura gelide della prigione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Isola dei Famosi, Elisa Isoardi confessa il motivo della sua partecipazione

L’avvocato Cristina Morrone, collaboratrice dell’avvocato Chiesa, questa mattina è stata al Niguarda a trovare Fabrizio. Fabrizio ha di nuovo tentato di farsi del male, questa volta utilizzando una biro con cui si è colpito di nuovo alle vene delle braccia.

L’avvocato Morrone ha trovato Fabrizio Corona in condizioni psicofisiche debilitate e preoccupanti, decisamente peggiori ai giorni scorsi. La situazione verrà ovviamente monitorata e seguiranno aggiornamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui