Fabrizio Corona, nuovo colpo di scena dal carcere: ultimo aggiornamento

0

Nuovo colpo di scena sulla vicenda di Fabrizio Corona che resta fermo sulla sua decisione dopo il nuovo provvedimento del Tribunale di Sorveglianza

Fabrizio Corona continua con lo sciopero della fame e della sete
Fabrizio Corona (foto Facebook)

Continua a fare rumore la vicenda dell’ex paparazzo Fabrizio Corona, ricoverato lo scorso venerdì 12 marzo presso il reparto di psichiatria dell’ospedale di Niguarda di Milano. L’imprenditore catanese dopo la notizia del nuovo provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Milano ha pubblicato delle stories su Instagram dove ha mostrato a tutti di essersi ferito volontariamente.

Nei video pubblicati, l’ex paparazzo è apparso ricoperto di sangue sul volto e sulle braccia. Subito dopo le sue forti reazioni anche contro gli agenti di polizia, Corona è stato ricoverato presso il reparto di psichiatria dove ha cominciato a fare lo sciopero della fame e della sete.

“Un provvedimento profondamente ingiusto e sbagliato che colpisce un uomo sicuramente non pericoloso e che stava seguendo un percorso di cura. E’ un giorno triste per la giustizia italiana”, ha dichiarato l’avvocato Ivano Chiesa dopo la notizia del nuovo provvedimento che vedrà Corona tornare in carcere.

POTRESTI LEGGERE QUESTO ARTICOLO>>> Fabrizio Corona, il messaggio della mamma commuove tutti – FOTO

Fabrizio Corona continua a fare lo sciopero della fame e della sete

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

 L’imprenditore catanese ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Niguarda di Milano è tenuto sotto controllo dagli agenti della polizia penitenziaria. Appena i medici daranno il via libera, Corona verrà direttamente trasferito nel carcere di Opera.

Fabrizio sulla soglia dei 50 anni ha già scontato 6 anni di reclusione in carcere per i reati commessi. Ma il nuovo provvedimento del Tribunale ha deciso di sospendere i suoi domiciliari per ricondurlo in prigione.

Sulla pagina Instagram dell’ex paparazzo è stato pubblicato poco fa un nuovo post i cui si legge che Corona non è solo un uomo che ha avuto problemi con la giustizia: “Oltre a questo è un imprenditore che offre lavoro a centinaia di persone che operano nel mondo della comunicazione, in questi giorni tutto questo indotto è sospeso in un periodo già difficile per tutte le famiglie italiane”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Maria De Filippi, arriva l’annuncio: non succedeva da 15 anni 

L’imprenditore catanese in queste ore resta fermo sulla sua decisione, “Fabrizio ci ha comunicato che non ha alcuna intenzione di ‘pagare’ anche questa volta per una punizione cosi impropria. Anche oggi Fabrizio osserverà ad oltranza lo sciopero della fame e della sete: per se stesso, per la sua famiglia, per i suoi collaboratori e per tutte le vittime delle iniquità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui